1TERNI – Si è conclusa la settimana di eventi e rassegne cinematografiche di Umbrialand. Bilancio positivo per i tanti studenti che hanno partecipato ai laboratori della mattina e che hanno avuto occasione di incontrare sceneggiatori, montatori e fotografi di livello internazionale. Grande successo anche per le visioni dei film in concorso.

2Forte rammarico invece per non aver visto la presenza neanche di un rappresentante del Comune di Terni (co-organizzatore della kermesse) nell’arco dei sette giorni, tanto meno nella serata finale di sabato.

Da Roma, sono stati molti i registi e direttori artistici che hanno voluto lanciare un appello alla città: “Collaboriamo insieme”.Gli organizzatori dell’evento stanno già lavorando alla prossima edizione di Umbrialand, con un programma diverso e concentrato in meno giorni.

 PREMI ASSEGNATI:

Seguimi vince miglior film, migliore attrice protagonista (Angelique Cavallaro) sceneggiatura (Patrizia Pistagnesi), miglior fotografia (Gianni Mammolotti), musiche (Marco Webra)

Montedoro vince la miglior regia (Antonello Faretta), 7 giorni vince il premio della giuria popolare composta da studenti del liceo scientifico Donatelli e miglior attore protagonista (Bruno Todeschini).

  (162)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini