1PERUGIA – In vista del Natale L’Associazione L’Abbraccio, impegnata nella solidarietà fin dalla sua costituzione, ha portato regali a bambini e bambine ricoverati nel reparto di oncoematologia pediatrica dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia.

Rappresentanti dell’associazione sono stati Moreno Conti (che ne è anche presidente) e Massimiliano Tortoioli.
I due soci dell’Abbraccio sono tornati nel reparto dove da un anno organizzano un laboratorio teatrale basato sullo spettacolo “Lamp il Lampione” nato dalla penna dello stesso Tortoioli. Lo spettacolo, inoltre, è stato rappresentato nei mesi scorsi in diverse scuole della Provincia di Perugia con ampio successo.

Grazie proprio al consenso ricevuto, il direttore generale dell’azienda ospedaliera di Perugia dott. Emilio Duca si è dimostrato aperto e sensibile all’ingresso della stessa attività nel reparto di oncoematologia pediatrica dove il laboratorio teatrale svolge una funzione aggregativa e formativa allo stesso tempo grazie anche alle maestre Melania e
Raffaella che guidano il plesso scolastico interno al reparto.

Ragazzi e ragazze di età compresa fra i 5 e i 18 anni, quando la salute glielo consente, esprimono la loro creatività trascorrendo dei bei momenti fuori dalle stanze del reparto ospedaliero. Inoltre molti di loro sono stranieri e le attività del laboratorio teatrale servono anche a favorire la loro integrazione.

La situazione al reparto di oncoematologia non è sempre facile e non sempre è possibile svolgere questa attività che è solo una delle tante portate avanti dall’Associazione L’Abbraccio ma di sicuro la più amata dai suoi fondatori e da tutti i soci. (100)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini