Sono Lavinia Paliani e Vladimiro Margutti per i risultati sportivi raggiunti

1MARSCIANO – Lavinia Paliani e Vladimiro Margutti, due atleti marscianesi che si sono distinti nelle discipline sportive, rispettivamente, dell’equitazione e dell’atletica leggera, sono stati premiati, sabato 23 dicembre, con una targa dall’Amministrazione comunale rappresentata dal Sindaco Alfio Todini e dall’Assessore allo Sport Gionata Moscoloni.

I due atleti hanno raggiunto in questi anni importanti traguardi. Lavinia, proprio nel corso di quest’anno è stata chiamata a far parte della nazionale italiana di equitazione ed ha rappresentato il nostro Paese in 4 importanti concorsi internazionali, mentre Vladimiro, nell’atletica leggera si è laureato campione italiano Master 55 sui 200 metri piani, vicecampione italiano sui 100 metri e campione italiano con la staffetta 4×100 Master 60. Sempre nel 2017 ha ottenuto il terzo posto ai campionati italiani indoor di Ancona, Master 55, sui 60 metri piani.

“Due atleti – ha commentato il Sindaco Todini – che con la loro passione e il loro impegno hanno raggiunto importanti risultati che danno lustro a tutto il movimento sportivo marscianese. Questo riconoscimento vuole sottolineare la presenza di una comunità che è attenta al valore dello sport e all’importanza della pratica sportiva sia dal punto di vista del benessere fisico che per i valori di amicizia e rispetto reciproco che la caratterizzano”.

L’importanza dello sport è stata sottolineata anche da Vladimiro Margutti che ha ricordato come la sua pratica rappresenti un allenamento per affrontare anche altri ambiti della vita, abituandoci ad avere degli obiettivi e a raggiungerli con impegno e perseveranza. (134)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini