1PERUGIA – L’associazione Earth Umbria chiede massima attenzione da parte dei proprietari proprio per fare in modo che l’ultimo dell’anno oppure i giorni antecedenti non diventino un pericolo per i poveri animali indifesi.

Earth Umbria ricorda che i rumori forti causano grande spavento agli animali domestici e randagi e che i botti di fine anno sono un grosso pericolo per gli stessi e nel caso in cui se ne faccia un utilizzo inappropriato potrebbero mettere in pericolo anche i cittadini.

L’associazione ricorda, come dettato da molte ordinanze emanate dei primi cittadini del territorio, che “fuochi artificiali e botti possono essere esplosi in zone isolate ma comunque a debita distanza da soggetti fragili e dagli animali, evitando tassativamente le zone affollate e tutte le aree nelle quali l’esplosione del prodotto pirico potrebbe innescare incendi”.

L’associazione Earth Umbria inoltre chiede tutela e maggiori controlli soprattutto verso gli animali randagi, come i gatti, e chiede controlli da parte degli organi competenti proprio per fare in modo che questi animali non siano utilizzati come mezzo di divertimento da parte di gente senza scrupoli. (400)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini