1FOLIGNO – Nel chiostro della chiesa di san Francesco, i frati minori conventuali hanno allestito due bellissimi presepi: uno con personaggi ad altezza uomo sotto i colonnati e uno all’interno dell’ex cella di sicurezza per detenuti, quando il convento era sede della caserma dei carabinieri. Si nota dalla vecchia porta, ricoperta all’interno di una lamina di ferro e dallo spioncino attraverso il quale era controllato il detenuto. Lo spazio conventuale, infatti, fu adibito a caserma della compagnia carabinieri dal 1869 fino al 1973.

2Dopo il terremoto del 30 ottobre 2016, che ha sconquassato Norcia e diversi borghi della Valnerina, la chiesa ha subito danni strutturali e i frati sono in attesa di metterla in sicurezza.

3Attualmente , le funzioni religiose, si svolgono nell’attigua chiesa dell’Oratorio del Gonfalone, sempre in piazza san Francesco. Nella chiesa è stata trasferita anche l’urna con il corpo di Santa Angela. (180)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini