Layout 1TERNI – Il Gruppo Archeologico DLF Terni, in questo primo mese dell’anno, proporrà straordinariamente l’abituale incontro mensile giovedì 11 gennaio pv, sempre alle ore 17 presso la Sala del Caffè Letterario della BCT.

Un grandioso Fausto Dominici, noto docente di lettere italiane e latine presso il Liceo Ginnasio “Cornelio Tacito”, ci coinvolgerà profondamente con “ S’io fossi foco, arderei ‘l mondo. Cecco Angiolieri, poeta comico delle nostre origini”, ponendo così l’accento sull’autore di quel componimento popolare, comico e dissacratorio, il cui verso iniziale è entrato nella storia della poesia riuscendo a riassumere in poche semplici righe l’intera cosmologia di quel Medioevo in cui visse, coinvolgendo tutti gli elementi naturali in quella sorta di sfogo contro il mondo, quella burla irriverente, nonchè divertente gioco letterario in cui il poeta proclama un elenco di affermazioni costruito per assurdo, quei desideri dapprima distruttivi, quindi maggiormente reali, descritti con un’attenzione così acuta ed immediata da ricalcare la sua umanità più vera.

Quell’accentuazione così esagerata di certi difetti tanto da tramutarli non solo in motivi di disprezzo ma anche d’amore. Si ricorda che mercoledì 24 gennaio, sempre alle ore 17, il Gruppo Archeologico presenterà il libro di Giacomo Pellicanò “Due Vite Una Storia. Le lettere di Ada Negri a Ettore Patrizi ”, Intermedia Edizioni. Introdurrà Maria Cristina Locci, interverrà il Prof Paolo Cicchini. Sarà presente l’autore. Dal prossimo febbraio, gli incontri riprenderanno come sempre il primo venerdì di ogni mese. (99)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini