I lavori si apriranno venerdì 19 in Comune con la riunione dei membri del Direttivo, quindici in tutto, alla guida di Giacomo Bassi, sindaco di San Gimignano

1ASSISI – Si svolgerà proprio ad Assisi, venerdì 19 gennaio, nella residenza municipale, il summit dell’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale UNESCO, che raccoglie la quasi totalità dei siti del nostro paese.

La scelta di Assisi non è casuale: la nostra città ha guidato per anni le redini del sodalizio e anche attualmente svolge un ruolo chiave con la presenza del sindaco Stefania Proietti nel Consiglio Direttivo.

I lavori si apriranno proprio con la riunione dei membri del Direttivo, quindici in tutto, alla guida di Giacomo Bassi, sindaco di San Gimignano. Il confronto si prospetta interessante in quanto diventerà l’anteprima di un’assemblea (che si svolgerà sempre nella sede municipale, nel pomeriggio) che vedrà il rinnovo degli organi associativi.

Infatti, il mandato di Bassi è scaduto e i soci si dovranno pronunciare sulla sua conferma o affidare ad altri la guida. I partecipanti si esprimeranno anche sulla composizione del nuovo Consiglio Direttivo e sulle altre cariche (collegio dei revisori).

L’incontro, che sarà inframmezzato da una visita guidata al Santuario della Chiesa Nuova, sarà l’occasione per discutere intorno alle varie problematiche dei siti UNESCO italiani.

Assisi lo scorso 10 gennaio è stata protagonista della trasmissione ‘Meraviglie – La penisola dei tesori’ firmata dal celebre giornalista Alberto Angela e vista da sei milioni di spettatori. Un vero e proprio evento televisivo, dedicato ai siti italiani Unesco dichiarati Patrimonio mondiale dell’umanità. La Città Serafica è tra i 53 siti Unesco italiani ed è stata scelta fra i 12 raccontati per immagini dalla seguitissima trasmissione Rai.

“Migliaia di visualizzazioni e tweet – aveva detto il Sindaco Stefania Proietti ringraziando Alberto Angela Rai e il suo direttore per avere accolto l’appello a mostrare le bellezze di Assisi attraverso programmi di punta – hanno portato e immagini di Assisi in Italia e nel mondo: dalla Basilica di San Francesco al foro romano, dalla Domus del Lararium all’eremo delle Carceri, scorci straordinari hanno raggiunto attraverso Rai1, il cuore di tantissimi telespettatori che ci hanno scritto entusiasti.

Questo grazie all’eccezionale competenza, unita alla passione per il proprio lavoro e all’amore per Assisi, di Alberto Angela, della troupe e della redazione di Meraviglie”.

  (178)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini