1PERUGIA – È appena uscito il regolamento dell’edizione 2018 di “Storie Sottobanco”, il concorso letterario per ragazze e ragazzi tra i 13 e i 18 anni residenti in Umbria, organizzato dal 2009 dalla Regione Umbria all’interno delle attività di “Umbrialibri”. Un progetto rivolto ai giovani per coinvolgerli e appassionarli alla lettura e alla letteratura, viste anche come strumenti di espressione, di ricerca e di identificazione delle proprie individualità.

Il regolamento della nona edizione introduce una novità sostanziale: poiché la scrittura è una delle possibili tecniche di narrazione di sé che i ragazzi hanno a disposizione, si è pensato di aprire il concorso anche ad altre tecniche di narrazione, aggiungendo quindi alla creazione di racconti brevi, a cui fino ad oggi il concorso era limitato, la poesia, la graphic novel (storia a fumetti) e la canzone.

Per promuovere la partecipazione a questa nuova formula, il regolamento sarà presentato in alcune scuole-campione dei cinque ambiti scolastici, così come individuati dall’Ufficio Scolastico Regionale, a cura di alcuni autori affermati e specialisti che sappiano interessare i ragazzi alle varie forme narrative, comunicando loro i primi rudimenti.

“Storie Sottobanco” è un concorso, ma anche un “percorso” di partecipazione diretta e attiva dei ragazzi a diversi momenti di pratica e di confronto sulla scrittura e sulla lettura, organizzati nel corso dell’anno fino agli eventi conclusivi inclusi nell’edizione perugina di “Umbrialibri” in cui le opere finaliste verranno presentate e diffuse con premi per i primi tre classificati di ciascuna sezione. In questo senso, le creazioni giudicate particolarmente meritevoli verranno valorizzate anche dopo la premiazione, sotto forma di pubblicazione e di eventuali possibili post-produzioni.

Le iscrizioni alla nona edizione di “Storie sottobanco” si chiuderanno il 10 aprile 2018. (93)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini