Presenta “Nel segno dei padri. La storia di Guglielmina e Peter". Il 20 gennaio agli studenti dell’istituto G. Ferrari e il 27 gennaio nella Sala dell’Editto

1SPELLO- Con il nuovo anno riprendono anche gli appuntamenti letterari di “PASSAparola, leggi, gusta e pensa”, la rassegna promossa dall’assessorato alla cultura del Comune di Spello. Giacomo Marinelli Andreoli, giornalista professionista e direttore responsabile del network regionale radio-televisivo umbro trg e del portale internet www.trgmedia.it, in uno speciale doppio incontro presenterà “Nel segno dei padri.

La storia di Guglielmina e Peter”, una storia di riconciliazione a distanza di 60 anni dall’occupazione nazista in Umbria ma di grande attualità per il messaggio universale di dialogo che esprime attraverso le parole e l’esempio dei suoi protagonisti.

Sabato 20 gennaio alle ore 10.30, l’autore del testo, edito da Gli Specchi Marsilio editore, ne parlerà con gli alunni dell’Istituto Comprensivo G. Ferraris, mentre sabato 27 alle ore 17 nella sala dell’Editto del Palazzo comunale è previsto un incontro pubblico, coordinato da Elia Mengarelli, a cui interverrà anche la figlia della protagonista Guglielmina.

Seguirà “A cena con l’autore” al ristorante “Il Frantoio”. Per info e prenotazioni entro il 25 gennaio Tel. 0742.301134. La rassegna, che anche in questa edizione si avvale della collaborazione di Sara Ruffinelli, è promossa in sinergia con Sistema Museo, l’Istituto Comprensivo “G. Ferraris” di Spello, Accademia degli InQuieti, il “Formichiere”, Scuola di cucina “Cucina con Cri Cri”, “ARTECERAMICASPELLO”, Frantoio di Spello, Circolo Cine foto Hispellum, Umbriaecultura, Cantine Sportoletti, La Bastiglia, Oro di Spello, Banca di Credito Cooperativo di Spello e Bettona.    (156)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini