Iniziati i lavori per la fibra ottica dal capoluogo alla zona industriale

1MONTONE – Il borgo di Montone si rifà il look. A comunicarlo è l’amministrazione comunale, da tempo impegnata sul tema della sicurezza del proprio territorio.

In questi giorni sono stati ultimati i lavori di pronto intervento e messa in sicurezza di due tratti delle mura storiche, in via Sant’Albertino e in via della Rocca. Sistemato, inoltre, un breve tratto in via San Francesco.

Nello specifico, si tratta di un intervento realizzato a seguito della segnalazione da parte dei Vigili Urbani locali, preoccupati per i continui distacchi di piccole parti di stuccatura che, cadendo sulla strada, avrebbero potuto causare danni alle persone o ai veicoli.

Sempre per quanto riguarda le mura storiche, nel rispetto dei tempi stabiliti dal Commissario Straordinario per la Ricostruzione a seguito del sisma del centro Italia, il Comune ha depositato, presso l’Ufficio Speciale di Foligno, il progetto di consolidamento delle mura urbiche di via A. Bologni, finanziato con l’ordinanza n. 37 dell’8 settembre scorso per quasi 220mila euro.

Tra le notizie di rilievo anche l’inizio dei lavori di realizzazione di un’infrastruttura per le telecomunicazioni in fibra ottica. Tale progetto interesserà sia il capoluogo, che la zona industriale di Santa Maria di Sette. L’opera prevede il tratto di collegamento dell’infrastruttura già esistente sulla strada provinciale di Pietralunga in località Corlo fino al capoluogo, passando per la strada comunale Montone-Corlo mediante la tecnica di “spingitubo”, senza danneggiare la pavimentazione stradale di recente realizzazione, per poi arrivare a Montone in via 1° Maggio utilizzando la strada vicinale sterrata.

Per il resto, tranne piccoli tratti di attraversamenti stradali, saranno utilizzati i cavidotti esistenti della pubblica illuminazione, come previsto dal D.Lgs. n.259/2003.

(101)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini