Tutto è scoppiato per rivalita’ sentimentali. Sono indagati 9 minorenni

1-copia-2PERUGIA – E’ successo nei giorni scorsi davanti all’ingresso di un istituto scolastico di Assisi poco prima di entrare a scuola. La miccia che ha fatto scatenare la resa dei conti tra due gruppi di giovani studenti è stata l’attenzione indesiderata che uno studente aveva riservato alla ragazza del giovane rivale.

La studentessa faceva presente che il suo fidanzato, anch’egli studente del medesimo istituto, aveva provato a contattare il suo molestatore tramite social network invitandolo a desistere dal suo comportamento. Il ragazzo però, con tono provocatorio, incontrata la ragazza e il suo fidanzato tra i corridoi della scuola, minacciava un chiarimento di persona per l’indomani mattina.

Ed infatti il giorno dopo, poco prima di entrare a scuola, i due studenti, in compagnia ciascuno dei propri amici, dopo un breve diverbio, si rendevano responsabili di un’accesa colluttazione al termine della quale il fidanzato della ragazza riportava una contusione al polso ed escoriazioni al viso a causa delle quali si era reso necessario recarsi al Pronto Soccorso.

Le immediate indagini degli uomini della sezione Anticrimine del Commissariato di Assisi hanno consentito di riscostruire il fatto ed individuare i 9 soggetti coinvolti, tutti di età compresa tra i 15 e i 17 anni, che sono stati indagati in stato di libertà per il reato di rissa.

  (149)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini