Mercoledì 31 gennaio, alle 11, nel Salone d’Onore di Palazzo Donini verranno presentate tutte le novità in programma

1SPELLO – Tornano ad accendersi i riflettori sul “Festival del Cinema Città di Spello ed i Borghi Umbri – Rassegna Concorso Le Professioni del Cinema”. La kermesse, promossa dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale “Aurora” guidata da Donatella Cocchini, tornerà puntuale anche quest’anno per la sua settima edizione dal 24 febbraio al 4 marzo prossimi. Come sempre dedicata agli artigiani del dietro le quinte, che di ogni pellicola ne sono l’anima, il Festival spalancherà le proprie porte anche ai giovani ed alle fasce deboli della società, a cominciare da chi deve fare i conti con la disabilità per poi passare agli stranieri, a coloro cioè che hanno dovuto abbandonare la loro casa, i loro affetti ed il loro Paese per costruirsi una nuova vita. Ma il Festival del Cinema di Spello porterà con sé anche tantissime novità ed imperdibili appuntamenti. Tutti i dettagli dell’evento verranno illustrati nel corso della conferenza stampa che si terrà mercoledì 31 gennaio, alle 11, nel Salone d’Onore di Palazzo Donini a Perugia. Presenti, oltre alla presidente Donatella Cocchini, il direttore artistico del Festival, Fabrizio Cattani, l’assessore alla cultura della Regione Umbria, Fernanda Cecchini, la presidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Umbria, Donatella Porzi, il sindaco del Comune di Spello, Moreno Landrini, l’assessore alla cultura del Comune di Spello, Irene Falcinelli, il responsabile eventi e marketing del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, Vincenzo Aronica. Ed ancora Federico Savina, docente di tecnica del suono al Centro Sperimentale di Cinematorgrafia di Roma, e Stefano Lazzari dell’Antica Bottega Tifernate. (192)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini