1TORGIANO – Il Comitato No Laguna a Signoria non si arrende e dice no alla nuova soluzione proposta per la realizzazione della laguna per lo stoccaggio dei residui di un impianto di biogas nella frazione di Torgiano. “Nei giorni scorsi – spiegano dal Comitato – abbiamo avuto un incontro con l’amministrazione comunale e con l’azienda che vorrebbe costruire questa laguna. L’azienda ha proposto una seconda soluzione che prevede lo spostamento della laguna più lontano dall’attuale sito e più vicina al fiume Chiascio”.

Il comitato ha deciso di non accettare questa seconda soluzione e di continuare a portare avanti la propria battaglia. Il fine ultimo, come ribadito dal comitato, è quello di “salvaguardare la frazione di Signoria, una delle poche aree del comune di Torgiano di tipo esclusivamente residenziale”.

Il portavoce ha anche fatto presente che il Comitato è in attesa che il Comune gli faccia avere tutti gli atti relativi alla realizzazione della laguna “che sono stati chiesti già da tempo e che a breve dovranno essere consegnati”.
Quindi il Comitato No Laguna aspetta la convocazione di un Consiglio comunale aperto per portare all’attenzione dell’amministrazione comunale la ‘spinosa’ questione. (113)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini