1GUALDO TADINO – Un pioggia di euro è in arrivo a Gualdo Tadino e consentirà di effettuare interventi che interesseranno il settore scolastico ed i servizi cimiteriali. Oltre 2,5 milioni di euro provenienti dal Governo, infatti, saranno destinati alla Scuola Elementare del Capoluogo D. Tittarelli e al cimitero di San Facondino.

Dopo gli 858.000 € stanziati pochi giorni fa dal Governo nell’ambito della ricostruzione post sisma 2016/2017 per la riparazione del Cimitero di San Facondino, martedì 6 febbraio è arrivata un’altra grande notizia: Il ministero della Pubblica istruzione ha diffuso nelle scorse ore l’elenco dei Comuni beneficiari delle risorse destinate prevalentemente all’adeguamento alla normativa antisismica delle scuole e tra queste figurano ben 1.720.000 € destinati alla manutenzione straordinaria e all’adeguamento sismico della Scuola Elementare del Capoluogo D. Tittarelli.

Investimenti ingenti ed importanti per un totale complessivo di ben 2.578.000 € arriveranno dunque a Gualdo Tadino a stretto giro e saranno stanziati da parte del Governo nell’ambito della legge di stabilità. Investimenti che è stato possibile attrarre grazie al lavoro costante dell’Amministrazione Comunale, che ha operato al meglio insieme alle strutture comunali per non farsi sfuggire simili occasioni.

“Prosegue spedito – ha sottolineato il Sindaco Massimiliano Presciutti – il lavoro di programmazione degli interventi destinati all’adeguamento sismico e alla manutenzione delle strutture pubbliche a Gualdo Tadino. Oltre 2,5 milioni arriveranno in città a stretto giro e andranno ad interessare la Scuola Elementare del Capoluogo D. Tittarelli ed il Cimitero di San Facondino.

La notizia odierna dello stanziamento da parte del Ministero della Pubblica Istruzione di 1.720.000 € è stata appresa con grande soddisfazione. Un investimento importante da parte del Governo che va a sommarsi a quello arrivato negli ultimi giorni di gennaio riguardante gli 858.000 € stanziati per la riparazione del Cimitero di San Facondino. Si tratta di un

segno tangibile che testimonia come l’Amministrazione Comunale si sia saputa muovere bene e sia riuscita a programmare degli interventi importanti su edifici e strutture ed innovare gli ambienti educativi”.

  (163)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini