Inaugurata ufficialmente questa mattina la quindicesima edizione della kermesse che Terni dedica al patrono, con tanto divertimento al sapore di cioccolato. Sarà l’occasione per degustare il cibo degli dei e impararne segreti e usi

1TERNI – Ha preso il via questa mattina la quindicesima edizione di Cioccolentino in centro storico a Terni. Alle 11,00 presso lo spazio di Università dei Sapori, CFP e Confcommercio in Piazza della Repubblica, il taglio del nastro, a cui hanno preso parte -insieme ad Andrea Barbarossa, ideatore e organizzatore della kermesse- anche il Vice Presidente della Giunta Regionale e Assessore al Turismo della Regione dell’Umbria Fabio Paparelli, l’Assessore al Commercio del Comune di Terni Moreno Rosati, il Presidente della Camera di Commercio Giuseppe Flamini, il Presidente di Confcommercio Stefano Lupi, a cui poi si è aggiunto anche il Prefetto di Terni Paolo De Biagi.

Hanno partecipato alla cerimonia anche alcuni Sindaci della Valnerina, territorio che è stata protagonista della giornata anche grazie ad alcuni gruppi folk che hanno animato il centro storico con le loro musiche popolari.
Da oggi, dunque, cinque giorni di divertimento al sapore di cioccolato per celebrare l’amore e il suo patrono San Valentino.

Il programma di questa edizione è particolarmente ricco di attività per conoscere e gustare il cibo degli dei, grazie agli appuntamenti quotidiani con i Maestri dell’Università dei Sapori, che -ogni pomeriggio, a partire dalle 16,00 in Piazza della Repubblica- permetteranno di scoprire segreti e caratteristiche del cacao e del cioccolato.
Imperdibili anche le degustazioni guidate dei prossimi giorni.

Ancora per questo fine settimana, un goloso viaggio nelle tradizioni regionali italiane del cioccolato, a cura dell’Accademia Maestri Cioccolatieri Italiani, mattina e pomeriggio in Piazza Europa. Questa mattina una giuria d’eccezione composta dal  Vice Presidente della Giunta Regionale e Assessore al Turismo della Regione dell’Umbria Fabio Paparelli, dall’assessore comunale Moreno Rosati, dal Presidente della Camera di Commercio Giuseppe Flamini ha dato il via al concorso che premierà la migliore pralina dell’amore. Il concorso si concluderà domani con la proclamazione del gruppo regionale vincitore.

Quindi, lunedì 12 e martedì 13 febbraio, dalle 15,00 alle 19,30, Piazza Europa appuntamento con il carnevale e le Degustazioni in maschera di cioccolato e vino, a cura dello Chef Davide Aprile e di Tenuta Febbrucciano, per chiudere mercoledì 14 febbraio pomeriggio in Piazza Europa con Choco Sensorial, degustazione al buio di fine cioccolato a cura dell’Università dei Sapori.

Cioccolentino è dunque celebrazione del cioccolato, ma anche delle eccellenza del territorio. Non poteva dunque mancare il Pampepato di Terni, nel suo percorso verso l’IGP.

Nel Teatro del Gusto, in corso Tacito, ogni giorno sarà possibile partecipare ad una degustazione-spettacolo del dolce tipico ternano, in collaborazione con la Camera di Commercio di Terni e il Gruppo Produttori Pampepato di Terni (dalle 11,00 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 19,30).

E proprio al Pampepato di Terni sarà dedicato l’appuntamento, riservato alla stampa, di Lunedì 12 febbraio alle ore 16,30 presso lo spazio espositivo di Corso Tacito al quale parteciperanno, tra gli altri, il Presidente della Camera di Commercio, Giuseppe Flamini, la Presidente del Gruppo Produttori Pampepato Terni, Ivana Ferretti, gli stessi produttori e i componenti del Comitato Promotore per l’IGP.
Invito in allegato (194)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini