L’iniziativa è organizzata da ADI Perugia, associazione fondata nel 2016 e che mira a creare spazi di incontro

1PERUGIA – Appuntamento per giovedì, 15 febbraio 2018, presso il 100dieci Cafè (via Alessandro Pascoli 23/C) per il PhDay, il giorno del Dottorato. Lo scopo dell’incontro, patrocinato dall’Università degli Studi di Perugia e dall’Università per Stranieri di Perugia e in collaborazione con Arpa Umbria, è quello di portare a Perugia, per la prima volta, l’esperienza dei PhDays, organizzati da anni in molte altre città italiane con l’intento di unire tutti i dottorandi e giovani ricercatori che operano nelle diverse università di uno stesso territorio.

L’iniziativa è organizzata da ADI Perugia, associazione fondata nel 2016 e che mira a creare spazi di incontro e di confronto tra i giovani ricercatori che lavorano in Umbria e tra i due atenei della città.
Il programma della giornata, che prenderà il via dalle ore 15:30, si suddividerà in tre parti.

Dopo una breve introduzione da parte dei membri del Coordinamento di ADI Perugia, ci sarà un workshop dedicato alla comunicazione della conoscenza declinato da tre punti di vista differenti: l’ambito accademico relativo alle pubblicazioni e alle comunicazioni ai convegni, curato dal prof. Renato Tomei (Università per Stranieri di Perugia), la modalità di condivisione ad accesso aperto dei risultati della ricerca, curato dalla prof.ssa Stefania Spina (Università per Stranieri di Perugia), e l’ambito della divulgazione scientifica curato dalla redazione di rivista micron, la rivista scientifica di Arpa Umbria.

Nella seconda parte, il segretario nazionale ADI – Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca Italiani, Giuseppe Montalbano, illustrerà i dati della VII Indagine annuale ADI, già presentata presso la Sala Stampa del Senato della Repubblica lo scorso dicembre. L’Indagine annuale ADI fotografa lo stato del dottorato e della carriera dei giovani ricercatori in Italia sulla base di dati derivanti dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), integrati con dati provenienti dai singoli atenei italiani.

I dati presentati verranno commentati, nell’ambito di una tavola rotonda, insieme alla prof.ssa Giovanna Zaganelli (Università per Stranieri di Perugia), Coordinatore del Dottorato di ricerca in Scienze letterarie, librarie, linguistiche e della comunicazione internazionale e Direttore del Dipartimento di Scienze Umane e Sociali, e al prof. David Ranucci (Università degli Studi di Perugia), Delegato del Rettore per l’Alta formazione. La tavola rotonda sarà moderata da dott. Giovanni Cinti, Coordinatore di ADI Perugia.

A chiudere il PhDay, la prof.ssa Maria Paola Martelli e il prof. Diego Perugini parleranno dell’esperienza di preparare un progetto e vincere un finanziamento ERC (European Research Council), rispettivamente nell’ambito della medicina e della geologia.
Il PhDay sarà seguito in diretta da Radiophonica. (123)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini