Sono organizzate dal centro diurno di salute mentale per mettere in relazione ospiti, famiglie, operatori e cittadini. Appuntamento giovedì 15 febbraio alle ore 9

1PERUGIA – Una passeggiata tra le bellezze della natura e i castelli costruiti dall’uomo. Una camminata per mettere in relazione gli ospiti del Centro Kaos, le famiglie, gli operatori e i cittadini. Giovedì 15 febbraio ritornano gli appuntamenti con “Kaos in cammino” con una passeggiata nei pressi di Umbertide, lungo un percorso ad anello nello scenario naturale che avvolge i castelli di Serra Ranieri e di Serra Partucci, sotto la direzione di una guida esperta.

Kaos è una struttura del Dipartimento di salute mentale Usl 1 Umbria, gestita dal Consorzio Auriga attraverso la cooperativa Polis. L’equipe è composta da operatori per la salute mentale e da personale del Centro di salute mentale di Ponte San Giovanni. Il centro, immerso nel verde, accoglie persone con gravi disturbi psichiatrici provenienti da strutture residenziali o da altri contesti e opera con modelli di attività riabilitative che possano privilegiare interventi complessi e tecniche di attuazione innovative e molteplici. È aperto tutto l’anno, dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 18.30.

“Kaos in movimento” è un progetto di “camminate” gratuite e accessibili a tutti su percorsi prestabiliti aperto ad ospiti, famiglie, operatori e cittadini, alla scoperta di sentieri, paesaggi e siti di interesse storico e culturale. La passeggiata, alla quale partecipano gli utenti che frequentano il centro diurno Kaos, diventa il collante che unisce tutti gli aderenti, li mette in relazione, in libertà e naturalezza, facilitando esperienze di cambiamento.

Il programma:

Appuntamento giovedì 15 febbraio alle ore 9 all’uscita di Umbertide della E45; prendere in direzione Gubbio fino al parcheggio del ristorante Poggiomanente; da lì si raggiungerà il punto di partenza della camminata di 7 chilometri (circa 3 ore di passeggiata) dell’anello attorno a Civitella Ranieri. Si raccomanda abbigliamento comodo e a strati, scarpe da trekking, consigliate le bacchette da nordic walking. Si consiglia di portare uno zaino, una bottiglietta d’acqua, un piccolo ombrello, un k-way, scarpe e maglietta di ricambio. In caso di pioggia la camminata verrà spostata a data da destinarsi.

 

Per informazioni

Centro Kaos

Tel: 075.694324 (Lun-Sab dalle 8.30 alle 18.30), referente dell’attività Francesco Arena (124)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini