Tra sabato 18 e domenica 19 febbraio preso di mira dai ladri il Laboratorio dei Carri Allegorici “ Fabrizio Biagetti” in via Londra a Sant’Eraclio. Molteplici le attrezzature di lavoro che sono state rubate, essenziali per la realizzazione delle gigantesche semoventi creazioni allegoriche di cartapesta

1FOLIGNO – Preso di mira dai ladri il Laboratorio dei Carri Allegorici “Fabrizio Biagetti” in via Londra a Sant’Eraclio, nella nottata tra sabato 17 e domenica 18 febbraio.

Stefano Emili collaboratore del Carnevale si è recato nella mattinata di domenica presso il Laboratorio e si è trovato di fronte all’amara sorpresa della rapina da parte di alcuni balordi che si sono introdotti nella struttura dove la fantasia e la creatività si miscelano alle raffinate capacita artigianali di chi lavora volontariamente e con passione alla riuscita delle gigantesche allegorie.

“Sono entrati – dichiara il presidente del “Carnevale dei ragazzi” Fabio Bonifazi utilizzando la porta più nascosta del laboratorio che abbiamo prontamente rinforzata”. Molteplici le attrezzature di lavoro che sono state rubate. “Si va – afferma Bonifazi dagli altoparlanti dei carri allegorici con cui veniva diffusa la musica durante la kermesse, alla macchina del fumo, alle saldatrici, ai frullini per il ferro e cassette di attrezzi”.

“Ci hanno sottratto – evidenzia Bonifazi – attrezzi che per noi sono di vitale importanza e senza le quali non potremmo proseguire il nostro lavoro. Siamo naturalmente demoralizzati ma cercheremo di superare anche questa avversità. Sara dura ma ci proveremo”. Il presidente Bonifazi sollecita le maestranze e rivolgendosi ai cartapestai fa leva sull’unità e sull’orgoglio carnascialesco: “Forza ragazzi e nei momenti peggiori che bisogna unirsi e dare il meglio di noi stessi”.

“Purtroppo – conclude il presidente Fabio Bonifazi – l’introito delle tre sfilate dei carri dovrà essere impiegato per sopperire al danno economico derivante dalla rapina. Tale deficit potrebbe mettere in difficoltà l’allestimento della manifestazione per l’anno venturo’.

Tempestivamente è intervenuta la Compagnia dei Carabinieri di Foligno che ha effettuato un approfondito sopralluogo nel Laboratorio dei carri allegorici.

E’ stato un terribile fine settimana quello appena passato oltre alla rapina è venuto infatti a mancare l’89enne Paolo Severini consigliere di diritto nell’associazione di volontariato onlus “Carnevale dei Ragazzi”, uno tra i più anziani e assidui collaboratori e fine mastro cartapestaio.

“Il sorriso di nonno Paolo – come sostengono i volontari e le nuove generazioni del Carnevale – rimarrà sempre nei nostri cuori e ci ricorderà quanto era speciale”.

  (208)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini