Il Ministro Franceschini firma il decreto ed è pioggia di milioni anche in Umbria . La mappa degli interventi

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERAROMA – Il Ministro Franceschini ha firmato il decreto di rimodulazione del piano degli interventi sul patrimonio culturale italiano per un investimento pari a 597.058.875 milioni di euro. “Come ha detto lo stesso Ministro Franceschini si tratta di fondi immediatamente disponibili – ha commentato il deputato umbro del PD Walter Verini – per realizzare interventi molto attesi in Umbria come nel resto del Paese”.

In particolare, si tratta del più importante piano antisismico finora finanziato sul patrimonio museale statale, con una serie di azioni pensate anche per la riqualificazione delle periferie urbane e per i numerosi restauri di beni culturali segnalati dal territorio”. In Umbria risultano finanziati una quindicina di interventi per un totale di quasi 23 milioni di euro.

“Dalle Mura Urbiche di Amelia, Narni e Città di Castello, al Duomo di Orvieto e al Sacro Convento di Assisi, passando per il grande intervento sulla Galleria Nazionale di Perugia, oltre a quelli sul Teatro Romano di Spoleto e all’Area Archeologica di Carsulae a Terni, l’intervento – conclude il parlamentare PD –  servirà a dare risposte concrete alla necessità di preservare, specie in un’ ottica antisismica, tanto più importante per la nostra regione, una parte  del patrimonio culturale, storico ed architettonico diffuso che l’Umbria ha ereditato e che intende conservare e valorizzare al meglio nel tempo”.

LISTA DEI PRINCIPALI INTERVENTI
AMELIA: MURA URBICHE RESTAURO E VALORIZZAZIONE Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione 1.000.000

ASSISI: SACRO CONVENTO INTERVENTI VOLTI AL MIGLIORAMENTO DELL’ACCESSIBILITA’ MEDIANTE ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE PER IL COLLEGAMENTO TRA BASILICA INFERIORE E SUPERIORE EDILIZIA PUBBILCA -Eliminazione barriere architettoniche 500.000

CITTA’ DI CASTELLO: MURA URBICHE RESTAURO E VALORIZZAZIONE Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione 1.500.000

NARNI: MURA URBICHE RESTAURO E VALORIZZAZIONE Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione 1.300.000

ORVIETO: DUOMO Riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico 750.000

ORVIETO: Area archeologica campo della fiera scavo e restauro Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione 500.000

ORVIETO: Necropoli etrusca Interventi per il miglioramento dell’accessibilità EDILIZIA PUBBILCA -Eliminazione barriere architettoniche 800.000

PERUGIA: Galleria Nazionale dell’Umbria Riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico 4.500.000

PERUGIA: Museo Archeologico Nazionale Riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico 3.000.000

SPOLETO: Riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico 2.500.000

SPOLETO: MUSEO NAZ.LE del DUCATO Progettazione e rifacimento impianto termico Edilizia pubblica-Adeguamento funzionale e Impiantistico 700.000

SPOLETO: SEZIONE DI ARCHIVIO DI STATO DI SPOLETO INTERVENTO DI CONSERVAZIONE E VALORIZZAZIONE DEL COMPLESSO MONUMENTALE DI SAN MATTEO DEGLI INFERMI DI SPOLETO Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione 2.000.000

SPOLETO: Museo Archeologico Nazionale e Teatro Romano Interventi per il miglioramento dell’accessibilità EDILIZIA PUBBILCA -Eliminazione barriere architettoniche 800.000 SPOLETO

SPOLETO: Riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico 2.000.000

TERNI: Area archeologica di Carsulae Interventi per il miglioramento dell’accessibilità EDILIZIA PUBBILCA -Eliminazione barriere architettoniche 800.000 (252)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini