1BASTIA UMBRA – Domenica 25 febbraio, si svolgerà, dalle ore 09.00 a Bastia Umbra, presso l’Auditorium Sant’Angelo, un interessante Convegno rivolto a tutta la popolazione: “Comunicare la Protezione Civile e l’emergenza sui social network”, tenuto dalla Dott.ssa Chiara Bianchini.

L’evento darà il via ai festeggiamenti dei 20 anni del Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile di Bastia Umbra, che per l’occasione svolgerà molte attività, con inizio nel mese di febbraio e conclusione a maggio. Al fine di celebrare il 2018, anno molto importante e significativo, il Gruppo dei Volontari ha ideato il “Memorial Giova.Re. 1998-2018”, finalizzato a rendere omaggio a due indimenticabili colonne portanti purtroppo scomparse: “Giova.”, da Giovanni Finizio (vice coordinatore) e “Re.”, da Renato Capezzali, (coordinatore).

Il logo che è stato ideato per questa manifestazione ha un significato ben preciso: sullo sfondo una tenda P.I. 88, elemento che forse più degli altri caratterizza le numerose attività svolte dal Volontariato di Protezione Civile, soprattutto in situazioni di emergenza.

Le due mani tendenti l’una verso l’altra, invece, rappresentano il Volontario (mano sulla destra) che tende la mano verso il prossimo offrendo il proprio supporto e, al contempo, una persona di età avanzata (sempre la mano sulla destra) che aiuta una persona più giovane offrendo la propria esperienza. Tale ultimo aspetto in particolare è legato al nome scelto per la manifestazione.

Per la grande attualità dell’argomento che si svolgerà durante il Convegno e per l’importanza del ventennale, l’invito è rivolto a tutti i volontari ed ai cittadini. (144)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini