1PERUGIA – Al suo ingresso nel Club perugino del Panathlon Carla Spagnoli annunciò di voler istituire un premio a ricordo del padre Lino Spagnoli, imprenditore e grande sportivo: campione di motonautica e presidente del Perugia Calcio. La prima edizione del premio, riservato a un’attività sportiva nell’ambito degli sport acquatici, è stato assegnato alla Libertas Rari Nantes Pallanuoto Perugia e consegnato al suo presidente Paolo Riccini dalle mani di Carla Spagnoli nel corso della tradizionale Festa degli Auguri realizzata, ormai da due anni, insieme con i Veterani dello Sport. Era presente anche Andrea Tortora, Governatore Area 10 Panathlon Club, che insieme al presidente del Club Marcello Carattoli ha consegnato il premio Giorgio Bottelli 2017 alla ciclistica paralimpica Jenny Narcisi per il suo ricco palmares con medaglie di oro e di bronzo ai campionati italiani e mondiali della sua categoria. Un riconoscimento speciale a Gianluca Tassi (pilota) e Alessandro Brufola Casotto (copilota) per aver portato a termine come primo pilota italiano disabile la massacrante Dakar 2017. Riccardo Marioni, volto e voce nota nel panorama televisivo e sportivo, ha ricevuto la targa Giorgio Bottelli per il fair play giornalistico. Per quanto riguarda i Veterani dello Sport hanno ottenuto riconoscimenti Iolanda Aglietti, come socio più anziano dell’associazione e la giovane tennista folignate Matilde Paoletti per i successi conseguiti sul campo nel 2017.

  (147)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini