I ciclisti saranno accolti e salutati in piazza della Repubblica da Quintana e Carnevale di Sant’Eraclio

1FOLIGNO – La terza tappa della Terreno – Adriatica, quella che si è snodata per Km 240 da Follioca a Trevi è che ha incarnato in pieno lo spirito della Corsa dei Due Mari, è stata vinta da dello sloveno Roglic (Lotto NL-Jumbo). Con uno spunto all’ultimo km nella salita verso la capitale dell’olio d’oliva exyravergine, si è lasciato alle spalle Yates, Benoot  e il britannico Thomas.

Domani la carovana partirà da Foligno e la città  accoglierà  in piazza della Repubblica i ciclisti prima della partenza (dalle 8,30 alle 9) della quarta tappa della Tirreno-Adriatico con rappresentanti della Giostra della Quintana (tamburini, dame, cavalieri e sbandieratori) e del Carnevale di Sant’Eraclio (con alcune maschere).

Sempre nell’ambito delle iniziative collaterali alla corsa ciclistica, al Parco dei Canapè, si terrà l’iniziativa “Aspettando la Tirreno-Adriatico”, con giochi sportivi e di animazione per bambini realizzata dal Csi (Centro sportivo italiano) e dalle diverse società ad esso affiliate. Nella parte alta di Piazza Matteotti, inoltre, ci sarà l’allestimento di una gimkana per bambini, oltre alla promozione delle attività dell’Unione Ciclistica Foligno. (510)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini