1PERUGIA – Prestigioso risultato per la squadra podistica dei L’Unatici Ellera Corciano, che, grazie a Maria Cristina Draoli, una delle atlete di punta dello stesso sodalizio e del podismo umbro, hanno potuto festeggiare il secondo posto all’affascinante Eco Mezza Maratona del Casentino, disputata a Rassina, nell’aretino, con l’organizzazione della Casentino Running in collaborazione del Comune di Castel Focognano, il CSI Centro Sportivo Italiano e l’Unione Polisportiva Policiano.

Maria Cristina Draoli, che ha compiuto 53 anni lo scorso 5 dicembre e che non manca mai di mettere grande entusiasmo nelle proprie gare, rivelandosi un esempio di correttezza, di impegno e di sportività per tutti ed in particolare per i più giovani che frequentano il mondo delle corse podistiche, ha concluso la propria fatica sui 21 km con il tempo di un’ora 38 minuti 23 secondi, alle spalle di Emanuela Martinelli, di sette anni più giovane, dell’Atletica Sestini Fiamme Verdi che ha chiuso con un’ora 27 minuti 15 secondi e davanti a Monia Salvadori della Trail Running Project, battuta al traguardo di appena 18 secondi. Tra gli uomini la vittoria è andata ad Malvin Metushi della Free Runners Arezzo con un’ora 11 minuti 52 centesimi, davanti a Loreno Bucca della Team Panichi’s e Stefano Bettarelli Dell’Unione Polisportiva Policiano. La gara era particolarmente insidiosa, con il percorso sviluppato in buona parte sul tracciato della pista ciclopedonale lungo l’Arno, fino al Ponte delle Vignacce in Comune di Ortignano Raggiolo e ritorno. Partenze, arrivi e premiazioni si sono tenuti nella Piazza Mazzini di Rassina, con gadget e ricordi per i partecipanti, oltre ai premi individuali e per società. (166)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini