“Sette tipi d’amore” è un progetto artistico nato tra il 2016 e il 2017 all’interno del laboratorio teatrale

1TERNI – Ennesimo riconoscimento importante per i ragazzi dei centri diurni di Terni dell’UslUmbria 2 con il progetto artistico teatrale “Sette tipi d’ amore”. Il lavoro dei ragazzi, affiancati da registi, coreografi ed educatori, è stato infatti selezionato per partecipare ad un festival Internazionale di Teatro Integrato a Monaco: GRENZGANGER FESTIVAL 2018 dal 20 al 23 marzo.

“Sette tipi d’amore” è un progetto artistico nato tra il 2016 e il 2017 all’interno del laboratorio teatrale dell’U.O. Centri Diurni Girasole e Macondo e che oggi si rinnova e prende nuova forma ampliando gli obiettivi di ricerca e incontrando nuove e interessanti possibilità dopo una prima messa in scena lo scorso anno al Teatro Comunale Manini di Narni e una replica a Terni al teatro Secci.

Lo staff dell’Unità Operativa coordinata dalla dottoressa Nicoletta Valenti, con l’adesione ed il supporto concreto del Distretto di Terni e della Direzione dell’UslUmbria 2, è il primo ed unico centro in Italia ad avere la possibilità di vivere un’esperienza interessante di crescita e confronto con realtà differenti di altri paesi per modalità di lavoro e mezzi a disposizione. Per congratularsi con educatori e ragazzi e augurare un buon successo all’iniziativa, il direttore generale dell’UslUmbria 2, Imolo Fiaschini ha voluto incontrare nel suo ufficio, insieme al direttore del distretto di Terni, dottor Stefano Federici, attori, registi, coordinatori dell’evento ed operatori.

“Questa esperienza è un esempio virtuoso e di eccellenza che ci rende orgogliosi – ha dichiarato il Direttore Generale – un esempio di integrazione e di inclusione sociale che va accompagnato, supportato e favorito dalle istituzioni e dai privati”.

Nel corso dell’incontro sono state illustrate le numerose iniziative promosse dai centri diurni che operano a Terni da oltre un decennio e che ospitano ben 140 persone tra i 16 e i 65 anni: laboratori manuali, attività espressive e artistiche, laboratori teatrali, progetti orientati ad abbattere ogni barriera tra struttura sanitaria e comunità cittadina.

I protagonisti del progetto “Sette tipi d’ amore” sono Alessio Bernardini, Fabio Barbarossa, Martina Barboni, Fabrizio Cavallari, Matteo Madolini, Eugenia Pileri, Irene Raggi e la regista Sabina Proietti.

  (125)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini