L'AIBXC (Associazione Italiana Baseball per Ciechi) aderente alla FIBS domenica prossima esordirà sul campo di Pian di Massiano

1PERUGIA – Toccherà alla squadra umbra dei ‘ciechi’ l’ OPENING DAY del baseball in Umbria.  Dopo circa un anno di promozione sportiva, ALLENAMENTI, RECLUTAMENTO, AMICHEVOLI, la squadra REDSKINS UMBRIA si è iscritta al campionato federale dell’ AIBXC (Associazione Italiana Baseball per Ciechi) aderente alla FIBS.

Domenica prossima esordirà sul campo di Pian di Massiano contro la formazione del BOLOGNA WHITE SOX. La squadra bolognese è proprio la squadra nella quale ha militato per anni CLAUDIO PIERINI (nato e residente a Narni. Centralinista cieco in un ente pubblico a Terni) che ha ritenuto fosse giunto il momento di fondare una squadra in Umbria di cui ora è presidente e giocatore.

(Sullo stesso campo e sempre per il campionato per ciechi, alle ore 11,00 si incontreranno le formazioni della FIORENTINA BXC e ROMA ALL BLINDS)

Il campionato italiano per ‘non vedenti’, questa stagione vede ai nastri di partenza 9 formazioni (Lampi Milano, Thunders 5 Milano, Leonessa Brescia, Patrini Milano, Thurpos Cagliari, Bologna White Sox, Fiorentina BXC, Umbria Redskins, Roma All Blinds, Tigers Cagliari, Staranzano Udine BXC).

La squadra umbra è formata da giocatori e giocatrici privi di vista che provengono da vari centri della regione (da Gubbio sino a Narni) ed è allenata da Marta Mastrantonio di Roma che si avvarrà della collaborazione dei ‘specializzandi’ tecnici della particolare disciplina, tutti dell’Umbria: Cristiana Manstretta, Simona Garofanini e Paolo Ragna.

Il ‘boss’’ Claudio Pierini, che ha perso la vista per infortunio sul lavoro) è sicuramente uno dei più forti giocatori ‘ciechi’ dell’ Europa, se non del mondo e si è esibito con la nazionale italiana oltre che in Europa anche a Cuba ed altre nazioni extra-europee.
L’ unico timore per l’OPENING DAY di domenica prossima è la sconfortante previsione meteo che potrebbe rovinare la festa. (166)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini