1VALTOPINA – Venerdi 16 marzo 2018 Valtopina è stata la cornice della III edizione del Palio delle Scuole – Memorial Mario Frasconi. Non è stata la pioggia che si è abbattuta incessantemente dalle prime ore del mattino a fermare i quasi 400 giovani atleti: ad incitarli un folto pubblico nonostante le condizioni meteo avverse.

Ripetersi non è mai facile, ma l’A.S.D “Occhio al testimone” pare essere riuscita nell’impresa, addirittura migliorando sul piano organizzativo la messa a punto di una macchina ormai ben oliata: dopo il successo dello scorso anno l’obiettivo era confermare la giornata di festa e di sport, coinvolgendo un crescente numero sia di atleti che di spettatori.

Così è stato: tutti hanno risposto presente all’appello lanciato dall’Associazione nata nel 2015 per dare continuità ai valori dell’etica sportiva tanto cari al compianto Mario.

L’idea di una manifestazione che rappresentasse momento di incontro, occasione di sfida e motivo di aggregazione, è stata accolta con entusiasmo da 15 Istituti scolastici che di cuore vogliamo ringraziare uno ad uno: Trevi , Spello, Gualdo Cattaneo, Nocera Umbra – Valtopina, S. Eraclio, Gualdo Tadino, Todi, San Sisto, Massa Martana, Montefalco, Castel Ritaldi, la “Gentile” e la “Carducci” di Foligno, Assisi e San Martino in Campo.

Ma sarebbe riduttivo limitare il grazie alle scuole, all’USR, ai dirigenti e ai professori di scienze motorie che hanno accompagnato i giovani corridori: è d’obbligo estenderlo al Comune, al presidente regionale del CONI Domenico Ignozza, al presidente regionale FIDAL Carlo Moscatelli , che per l’occasione ci hanno onorato della loro presenza, al CSI Comitato di Foligno e poi ad associazioni come la Dream Runner per il servizio di cronometraggio e l’atletica Winner per il fattivo supporto e l’impegno profuso; un grande ringraziamento inoltre va al vice presidente regionale FIDAL nonché rappresentante atletica Winner Foligno oggi in veste di speaker Fabio Pantalla ed ancora ci preme menzionare gli Sponsor tutti e i Carabinieri che insieme al corpo di Polizia municipale alla Protezione civile hanno garantito la pubblica sicurezza.

Nell’avvincente rito del passaggio del testimone si sono cimentati 60 ragazze ed altrettanti ragazzi per ciascun anno scolastico della secondaria di primo grado. In ogni gara erano previsti 4 staffettisti, con conseguenti 3 cambi.

Alle 10 del mattino hanno aperto le più piccole della I e, verso mezzogiorno, hanno chiuso i ragazzi della III: due ore tiratissime all’insegna del sano agonismo e della lealtà sportiva che hanno tenuto col fiato sospeso tutti gli spettatori accorsi attestando una volta di più la nobilita dell’atletica leggera.

Il tracciato, poco meno di 800 metri per ciascun corridore, costeggiava il campo di calcio, le piscine, il fiume Topino, via Santa Cristina e percorreva per intero il tratto di strada dedicato a Frasconi, dove i “suoi” atleti erano soliti allenarsi.

La scuola “Carducci” si è aggiudicata il III Memorial M.Frasconi conquistando la coppa come Istituto migliore fra i 15 rappresentati. Al secondo posto della classifica generale troviamo la Gentile di Foligno, mentre San Martino in Campo ha chiuso terzo.

La manifestazione si è conclusa verso le 13 con la consegna delle targhe ricordo per tutte le scuole partecipanti e i saluti di rito delle autorità presenti.

Se lo scorso anno appariva come una speranza, con le conferme odierne abbiamo la certezza che questo 16 marzo rappresenta ormai un appuntamento fisso nel calendario sportivo e didattico. Anche nel 2019, pertanto, tutte le scuole della Regione saranno chiamate ad accorrere a Valtopina per fronteggiarsi con un costante … occhio al testimone!

 

  (191)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini