Giornata Mondiale della Consapevolezza sull'Autismo: l’iniziativa “Light it up blue 2018” proposta dall’associazione Angsa

1MONTEFALCO  –  Dal 26 marzo al 2 aprile il Comune di Montefalco si tinge di blu.
L’amministrazione comunale ha infatti aderito all’iniziativa di Angsa, l’Associazione nazionale genitori soggetti autistici Umbria onlus  che ha proposto di illuminare un monumento della città di blu in occasione della giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo in programma il 2 aprile. L’iniziativa  “Light it up blue 2018” vedrà illuminati  di blu la porta di San’Agostino, la cinta muraria della città e il palazzo comunale.

L’istituto comprensivo Melanzio – Parini e nello specifico la scuola d’infanzia Quadrumani,  la scuola Primaria  Buozzi, la scuola Costa Gnocchi di Madonna della Stella e la scuola Secondaria  Melanzio di Montefalco aderiranno all’iniziativa con azioni di sensibilizzazione e informazione a tutti gli alunni. Inoltre tutti i plessi scolastici saranno addobbati con palloncini, banner e striscioni grazie alla collaborazione del corpo docente guidato dalla preside Cristina Rosi e dei genitori degli alunni che hanno dimostrato grande sensibilità su questo tema.

Le attività nelle scuole prevederanno altresì la visione di video trattanti l’inclusione, letture a tema, racconti ed elaborazione di cartelloni. I bambini della scuola primaria faranno attività di promozione della Giornata Mondiale sulla consapevolezza dell’Autismo informando i propri cittadini e chiedendo loro un gesto di condivisione importante: segnarsi il viso con un colore blu.

“Il tema dell’inclusione e  della parità delle opportunità  – dichiara Daniela Settimi, assessore al Turismo del Comune di Montefalco – dovrebbero essere alla  base delle politiche che muovono la nostra società. L’adesione del Comune di Montefalco alle iniziative per la Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo dimostra la grande sensibilità a questo tema da parte del sindaco e della giunta comunale. Grazie alla collaborazione di alcuni genitori e degli alunni della nostra scuola siamo riusciti ad illuminare il nostro bellissimo Borgo di blu, un gesto simbolico che sottolinea il buonsenso e la sensibilità al tema del rispetto di questa amministrazione”.

La partecipazione di insegnati alle iniziative di Angsa dimostrano l’importanza e la sensibilità di tutto l’Istituto Comprensivo. (192)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini