Lanciati i prossimi appuntamenti: 8 aprile Agriumbria, il 19 Agronomy day e Epap day. Alla Rocca di Casalina di Deruta anche momento di formazione sulla fiscalità per i professionisti

1DERUTA – Tempo di bilanci e di nuova programmazione per l’Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali della provincia di Perugia che ha chiamato a raccolta i suoi iscritti nella Rocca di Casalina a Deruta.

2In tanti, circa 150 professionisti, non sono voluti mancare all’appuntamento che, oltre al disbrigo delle pratiche ordinarie di approvazione del bilancio consuntivo 2017 e preventivo 2018, ha ospitato un momento di formazione sulla fiscalità dei liberi professionisti ed è stato l’occasione per lanciare i prossimi appuntamenti di approfondimento e confronto in programma. A presiedere il tavolo dell’assemblea, Francesco Martella e Giuseppina Lemmi, il primo presidente la seconda vicepresidente dell’Ordine dei dottori agronomi e forestali di Perugia, accompagnati da Alessandro Monacelli e Antonio Pierri rispettivamente segretario e tesoriere dell’Ordine.

“L’assemblea è sicuramente un momento importante perché è quello in cui convochiamo tutti gli iscritti a partecipare alla vita ordinistica”. Così ha esordito il presidente Martella che ha poi illustrato i prossimi incontri in agenda.

“La mattina del 19 aprile nella sede del Dipartimento di agraria dell’Università degli Studi di Perugia avremo l’Agronomy day – ha spiegato Martella –, un evento dedicato alla conoscenza della figura dell’agronomo, rivolto a tutti i giovani laureati e laureandi. In questo senso noi siamo fortunati perché a Perugia ci sono tutti i corsi universitari afferenti a quella che era una volta la facoltà di agraria, quindi incontreremo anche gli studenti universitari e spiegheremo loro chi è e cosa fa il dottore agronomo e forestale”.

E sempre il 19 aprile, ma nel pomeriggio all’hotel Valle di Assisi, a Santa Maria degli Angeli, è previsto un altro incontro, l’Epap day. “Epap – ha aggiunto Martella – è la nostra cassa previdenziale e quindi si tratta di un pomeriggio di servizio agli iscritti, di avvicinamento a questo ente.

Avremo a Perugia oltre al presidente Stefano Poeta e ai consiglieri del Cda, anche i funzionari della nostra cassa previdenziale a disposizione per risolvere eventuali questioni e problematiche e dare informazioni puntuali”. Ma prima, immancabile, la presenza ad Agriumbria, con “un evento di formazione e informazione – ha concluso Martella – a beneficio degli iscritti e del mondo agricolo”.

“Saremo presenti ad Agriumbria – ha aggiunto la vicepresidente Lemmi –, anche quest’anno, con un seminario che si terrà domenica 8 aprile alle 9.30 organizzato in collaborazione con il Dipartimento di agraria dell’Università degli Studi di Perugia e in particolare con la professoressa Torquati. Questo seminario riguarderà l’agricoltura sociale, tema ormai di attualità per il contesto in cui viviamo, per questo siamo convinti che il settore agricolo e l’ambiente rurale possano aiutare persone che possono avere difficoltà e che in ogni caso devono essere tutelate”.

L’assemblea annuale degli agronomi e forestali di Perugia si è conclusa con un momento conviviale, sempre alla Rocca di Casalina. “Questo luogo – ha concluso Lemmi – è molto importante per noi perché ci ricorda le nostre origini in quanto ci siamo formati quasi tutti con la facoltà di agraria dell’Università degli Studi di Perugia e, quindi, con l’azienda agricola di Casalina”. (124)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini