1PERUGIA – “La visita del sindaco di Arezzo Ghinelli, nella sua qualità anche di presidente dell’Ato Toscana Sud, dimostra la bontà degli investimenti compiuti a Belladanza da parte di Sogepu per attuare un intervento che oggi è preso a esempio da altri territori, da altre amministrazioni e società per la qualità e la professionalità del lavoro condotto su un’impiantistica per il trattamento dei rifiuti tra le più innovative sul piano nazionale”.

Il sindaco Luciano Bacchetta e l’assessore all’Ambiente Massimo Massetti commentano con soddisfazione la visita al polo di Belladanza del sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli per un sopralluogo finalizzato a conoscere le caratteristiche e la funzionalità degli impianti per il trattamento del rifiuto indifferenziato e della frazione organica umida, finanziati da Sogepu con il contributo della Regione Umbria.

Insieme al direttore generale dell’Aisa Marzio Lasagni, nei giorni scorsi il primo cittadino aretino è stato guidato dal presidente di Sogepu Cristian Goracci e dal direttore Ennio Spazzoli all’interno delle nuove strutture attraverso le quali sarà possibile assicurare, già dai prossimi mesi, una gestione dei ciclo integrato dei rifiuti completa e ancora più efficace.

Con l’assessore Massetti, a rappresentare la giunta comunale tifernate c’era anche l’assessore Luca Secondi e alla delegazione istituzionale si sono uniti Claudio Ciampelli e Marcello Lepri, rispettivamente direttore tecnico e responsabile della progettazione esecutiva dei lavori a Belladanza per conto del consorzio Abils.

“E’ motivo di orgoglio – osserva Goracci – constatare con quanto interesse realtà molto importanti come l’Ato Toscana Sud, il comune di Arezzo e Aisa guardino a quello che stiamo facendo a Belladanza, dove il nostro impegno è finalizzato a rispondere in modo serio e responsabile alle esigenze di gestione dei rifiuti nel nostro territorio e nella regione”.

La visita si è conclusa con l’impegno di rivedersi nel corso dell’anno per un ulteriore sopralluogo quando gli impianti entreranno in funzione. (68)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini