Aperta la stagione del parco perugino: pronto il nuovo spettacolo di falconeria. Nuove emozionanti avventure nell’area western. Ritornano anche kart, gommoni e maneggio, oltre alle visite guidate agli animali

1PERUGIA – Attesi migliaia di visitatori alla Città della domenica per il weekend allungato di Pasqua e Pasquetta. Il parco perugino, che ha appena inaugurato una nuova stagione turistica, si prepara a ricevere i suoi ospiti con una ricca programmazione, a partire dagli spettacoli: sabato 31 marzo quello del Gruppo storico degli Spadaccini di Assisi, domenica 1 e lunedì 2 aprile quello di falconeria.

2Ripartono anche intrattenimenti ed animazioni a tema western, mentre Biancaneve e la Fata Turchina sono pronte ad accogliere i bambini nelle casette delle fiabe. La Pasqua dei più piccoli sarà invece allietata dal ‘coniglietto del parco’ che nasconderà all’interno della struttura tante uova di cioccolato dando vita a una magica caccia al tesoro per tutti i visitatori. Saranno inoltre attivi la pista dei mini-kart, il laghetto con i motoscafi e il maneggio dove i bimbi potranno provare per la prima volta l’emozione di salire a cavallo.

Nelle tre giornate sono previste anche visite guidate alla scoperta degli animali del parco e dei nuovi nati che vanno ad allargare la grande famiglia di Città della domenica: tre piccoli di canguro ancora nel marsupio, uno di cavallino di Monterufoli (una razza italiana in via di estinzione -spiegano dal parco-), cuccioli di asino bianco e di ammotrago.

Una proposta varia, adatta a tutta la famiglia, per trascorrere giorni di festa all’aria aperta divertendosi, approfittando anche della promozione che il parco mette a disposizione in convenzione con il Comune di Perugia; chi acquisterà il biglietto d’ingresso, infatti, potrà successivamente accedere alla Città della domenica gratuitamente per il resto della stagione. (126)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini