Grande affluenza di pubblico per il primo fine settimana di esposizione. La Mostra prosegue fino a fine aprile con una novità per il prossimo fine settimana (7 e 8 aprile 2018)

1AMELIA – Ha aperto le porte al pubblico, con il vernissage di sabato 31 marzo, Sentieri, il primo Festival di Arte Contemporanea diffuso nella città di Amelia.
Fin dal vernissage e per tutto il fine settimana pasquale, c’è stato un notevole afflusso di visitatori. Oltre 500 sono stati i visitatori che hanno preso parte alla “costellazione Sentieri” come osservatori, soprattutto collezionisti, critici d’arte, curatori di mostre e non ultimo tante persone interessate all’arte che con l’occasione hanno anche potuto godere delle meraviglie che il centro storico di Amelia offre.

Così commenta Elena Trippini – Responsabile Sistema Museo di Amelia – “La mostra ha incentivato sia tante persone che conoscevano già la città, a tornare a visitarla, sia nuovi arrivi. Sta funzionando da vero e proprio attrattore di nuove visite alle Cisterne romane ed alla città di Amelia in generale”.

Sabato 31 marzo tanti sono stati coloro che hanno preso parte alla passeggiata di inaugurazione, partita alle ore 12.00 da Porta Romana. Un appuntamento di gruppo che ha permesso ai curatori e gli artisti del festival di accompagnare i visitatori nei luoghi di esposizione  e raccontare le opere che hanno dato luce ai luoghi stessi.

Questo vernissage itinerante si è concluso nella Chiesa di S. Angelo dove oltre alle diverse opere esposte era stata allestita una sorta di piazza con un piccolo mercato alimentare a cui sono stati invitati a partecipare alcuni produttori di Amelia: Cantina Zanchi, Az. Agr. Oliveto di Gertrude Contessa, Fichi Girotti, Italiano Please, Golfredo Fiorini e B&B La Villa, che hanno proposto in degustazione i loro prodotti a km 0.

Il percorso espositivo di “Sentieri” proseguirà fino alla fine di aprile, l’esposizione sarà aperta al pubblico nei fine settimana del 7 e 8 aprile / 14 e 15 aprile / 21 e 22 aprile / 28 e 29 aprile, dalla ore 11:30 alle ore 19:00.

Una novità attende il pubblico per questo prossimo fine settimana, sabato 7 e domenica 8 aprile infatti, gli artisti cinesi presenti in mostra, dipingeranno en plein air per i vicoli e le piazze della città di Amelia rendendola uno studio d’arte a cielo aperto. (93)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini