La segreteria regionale nata dall’unificazione di quelle di Perugia e Terni. Scelta dettata dalla segreteria nazionale del sindacato che ha già avviato l’iter in altre regioni

1PERUGIA – Giovedì 5 aprile all’Hotel Giò di Perugia si è svolto il primo congresso regionale di Uiltucs (Unione italiana lavoratori turismo commercio e servizi) Umbria.

Una scelta dettata dalla segreteria nazionale, che ha già unificato da tempo tutte le altre regioni italiane con ottimi risultati, e fortemente condivisa dai segretari territoriali Maria Ermelinda Luchetti e Massimiliano Ferrante, rispettivamente di Perugia e Terni.

“La Uiltucs Umbria – spiegano dal sindacato – nasce nell’ottica di rafforzare la presenza sul territorio e con la volontà di essere sempre attivi nelle varie aziende umbre e tra i lavoratori. E la dimostrazione che si sta andando nella direzione giusta è la partecipazione attiva al congresso, dove oltre ai delegati, si sono avvicendate negli interventi anche le altre confederazioni Fisascat-Cisl (Valerio Natili) e Filcams-Cgil (Stefania Cardinali) e diverse categorie della Uil stessa”. Importanti gli interventi dei segretari nazionali Stefano Franzoni e Paolo Andreani.

La nuova segreteria regionale è composta da Maria Ermelinda Luchetti, eletta segretario generale di Uiltucs Umbria, Massimiliano Ferrante, eletto segretario organizzativo (90)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini