ponte-due-torriSPOLETO – La Rocca Albornoz di Spoleto all’attenzione dei media europei. Sono state effettuate riprese per Secrets d’Histoire, programma di carattere storico e divulgativo, condotto dal giornalista Stephane Bern, trasmesso da oltre dieci anni nella prima serata del martedì (alle ore 21) su France 2, seconda rete pubblica della televisione francese.

L’emittente televisiva dedicherà un documentario a Lucrezia Borgia che fu governatrice di Spoleto e dimorò nella fortezza albornoziana tra agosto e ottobre del 1499. Scopo del documentario è fornire di Lucrezia una nuova lettura interpretativa, basata su ricerche storiche e depurata dalle leggende sul suo corso diffuse nel corso dei secoli. Anche Linea Verde, la nota trasmissione televisiva d’intrattenimento di Rai Uno, condotta da Patrizio Roversi e Daniela Ferolla, ha fatto tappa con la sua troupe alla Rocca spoletina dove, come si sa, sono state girate scene della fortunata serie di don Matteo, il sacerdote detective interpretato da Terence Hill.

Del maniero si parlerà nella puntata di domenica, alle ore 12.20 circa. Accanto a Daniela Ferolla sarà Paola Mercurelli Salari, direttrice del Museo del Ducato di Spoleto-Rocca Albornoz. Saranno mostrati il cortile delle armi, quello d’onore, gli interni con il caratteristico salone e la cosiddetta “camera pinta” con gli affreschi ispirati alla “Teseida”, romanzo cavalleresco di Giovanni Boccaccio. Si è fatto ricorso anche all’uso di droni per realizzare suggestive riprese esterne. (148)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini