DE REBOTTI: “ LA MICROCRIMINALITA’ SEMBRA IN CALO, MA CRESCE LA PERCEZIONE DI INSICUREZZA. OCCORRE AGIRE"

1TERNI – Questa mattina, al Convegno “Città e Legalità“ organizzato a Terni dalla Scuola Umbra di Amministrazione pubblica Villa Umbra, al quale hanno partecipato anche i Prefetti di Perugia e Terni, Cannizzaro e De Biagi e l’Assessore regionale Paparelli, è intervenuta una folta delegazione di Sindaci insieme al Presidente regionale dell’Anci Francesco De Rebotti.

Per il Presidente di Anci Umbria “…il concetto di sicurezza ha molteplici aspetti. Non è solo videosorveglianza, ma è anche necessità di investimento sulle nostre città e sulle nostre periferie”. Investire su aree degradate e parchi pubblici, organizzare iniziative culturali, sono tutte azioni che possono evitare fenomeni di microcriminalità, ma, soprattutto, c’è l’urgente e impellente bisogno di lavorare anche sul sentimento dei cittadini che sono sempre più turbati e preoccupati.

Nonostante i dati forniti mostrino una calo dei fenomeni di microcriminalità, – afferma De Rebotti – ”cresce la percezione di insicurezza, ed è proprio su questo che occorre agire, con una nuova e reale comunicazione che affronti i diversi fenomeni, come quello dellimmigrazione, in maniera obiettiva e soprattutto non allarmistica.

  (97)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini