Presentata la raccolta di racconti di Maria Maddalena Chiappini e Daniele Baldoni che rendono ancora più magica l’esperienza all’Oasi

1MAGIONE – Ammirare il lago Trasimeno e il suo ambiente con lo stupore dei fanciulli. In tanti, grandi e piccoli, si sono ritrovati all’Oasi La Valle di San Savino per tenere a battesimo l’opuscolo “Le favole della Valle”, un nuovo strumento di conoscenza dell’ambiente lacustre.

Realizzato a quattro mani da chi conosce e ama a fondo il Trasimeno, rappresenta infatti un mezzo ulteriore di informazione e diffusione degli aspetti peculiari di questo ecosistema unico e irrepetibile.

“Le favole della Valle” nasce dalla penna Maria Maddalena Chiappini e dalla matita di Daniele Baldoni che ne ha curato la parte grafica. Si compone di tre brevi racconti di facile lettura (“Agilla e Trasimeno”, “La raganella vanitosa” e “Amici per le penne”), liberamente tratti da leggende e storie popolari, in cui aspetti reali e immaginazione si fondono rendendo ancora più magica l’esperienza dell’Oasi naturalistica.

L’opuscolo è stato pubblicato all’interno della collana I quaderni della Valle. (101)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini