1SANT’ANATOLIA DI NARCO – Venerdì 11 maggio alle ore 10.30 verrà inaugurato il restauro del tetto della chiesa della Madonna delle Grazie di Caso,danneggiatodal sisma del 2016. Il piccolo edificio sacro è conosciuto localmente come la chiesa della “madonna a cavallo” per via del singolare affresco, conservato al suo interno, che ritrae l’apparizione “prodigiosa” della Vergine Maria a dorso di un cavallo a un bambino di Caso.

Il restauro è stato reso possibile grazie all’impegno e alla volontà dell’amministrazione comunale di Sant’Anatolia di Narco e al contributo fornito dalle guide dell’Umbria che nel corso del 2017 si sono attivate per sensibilizzare i colleghi delle altre regioni italiane a partecipare al progetto. In occasione della Giornata Internazionale della Guida Turistica 2017, infatti, sono stati raccolti contributi devoluti dalle guide dell’Associazione Guide Turistiche dell’Umbria AGTU, di G.A.I.A, di Guide in Umbria e Umbria con Me, insieme a diverse organizzazioni di guide turistiche d’Italia.

Il risultato ottenuto è la conferma dell’importanza del ruolo della guida professionista che, oltre a diffondere la conoscenza del patrimonio culturale, ne diventaanche il primo sostenitore.Oltre a questi finanziamenti sono stati raccolti dagli studenti dell’Istituto Ciuffelli Einaudi – corso Turismo e dalla Scuola Secondaria di I° Grado Cocchi-Aosta di Todi altri contributi grazie alla vendita di un calendario da loro realizzato e destinati interamente al recupero della Chiesa.

All’inaugurazione interverranno Tullio Fibraroli,Sindaco di Sant’Anatolia di Narco; Fernanda Cecchini, Assessore all’Agricoltura, Cultura e Ambiente della Regione Umbria; Antonella Pinna, Dirigente del Servizio Musei, archivi e biblioteche della Regione Umbria;Simona Fanelli, Vice Presidente AGTU Umbria; Francesco Vignaroli, Presidente di Guide in Umbria WernerRaye, Presidente di G.A.I.A. e Walter Bianchini, dell’Istituto Ciuffelli – Einaudi di Todi (43)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini