ANCHE QUEST’ANNO, SABATO 26 E DOMENICA 27 MAGGIO, UN BICCHIERE PER LA RICERCA: AIRC SARA’ IL PARTNER UFFICIALE DELL’INIZIATIVA

1PERUGIA – Si avvicina l’appuntamento con Cantine Aperte 2018; nel prossimo fine settimana   anche quest’anno AIRC sarà il partner ufficiale di Movimento Turismo del Vino.

Nelle cantine aderenti all’iniziativa i volontari AIRC accoglieranno i visitatoti e promuoveranno la raccolta fondi con l’acquisto del calice per le degustazioni e la relativa tasca porta bicchiere, al costo di 5 euro.

I fondi raccolti andranno interamente a  finanziare  progetti di ricerca in oncologia, al fine di rendere la malattia sempre più curabile.

Grazie ai contributi raccolti nell’edizione 2017 è stato possibile finanziare una  borsa di studio biennale che è stata assegnata alla dottoressa Corinne Quadalti, laureata in Biotecnologie Veterinarie presso l’Alma Mater Studiorum Università di Bologna.

Il  progetto di ricerca, dal titolo “Analisi dei meccanismi di leucemogenesi nella leucemia acuta mieloide (AML) con mutazione del gene della Nucleofosmina (NPM1) mediante genome editing in cellule staminali emopoietiche e linee cellulari di AML”, si propone di investigare i meccanismi genetici alla base di una delle più frequenti forme di AML caratterizzata dalla presenza della mutazione del gene NPM1, scoperta nel 2005 nel laboratorio del Prof. Falini.

Il progetto viene svolto nel laboratorio di ricerca coordinato dalla Prof.ssa Maria Paola Martelli.

L’obbiettivo finale è quello di individuare vulnerabilità della malattia quali nuovi bersagli per lo sviluppo di terapie più efficaci e meno tossiche di quelle attualmente disponibili.

.

  (346)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini