Il grande Videomapping Show realizzato con i disegni dei bambini apre la III edizione del Festival venerdì 25 maggio, alle ore 21.30 in Piazza IV Novembre

1PERUGIA – Prende il via venerdì 25 maggio a Perugia, la terza edizione di KIDSBIT, uno dei primi festival in Europa dedicato a bambini e genitori del 21° secolo sull’educazione e la creatività digitale, progettato dall’Associazione Culturale ON e realizzato in collaborazione con Antica Proietteria.

Fino a domenica 27, bambini e ragazzi dai 2 ai 17 anni, insieme alle loro famiglie, animeranno e vivranno in modo innovativo il centro storico della città per scoprire nuovi strumenti digitali e confrontarsi con attività complesse e straordinarie come la manipolazione del suono e delle immagini, la robotica, la programmazione, lo sviluppo motorio combinato con la costruzione di scenari digitali, la fotografia, l’installazione, l’arte contemporanea.

Nella sua terza edizione KIDSBIT si apre concretamente al mondo della scuola, grazie alle collaborazioni di USR – Ufficio Scolastico Regionale e della Rete degli animatori digitali dell’Umbria, e durante l’anteprima del 24 maggio e nella giornata del 25 ha elaborato un programma innovativo per gli studenti e percorsi laboratoriali formativi dedicati a docenti utili per sviluppare e sperimentare in classe nuovi moduli didattici.

 Per dare il benvenuto a KIDSBIT Festival 2018, la serata di venerdì sarà animata dallo straordinario Videomapping Show in Piazza IV Novembre, dalle ore 21.30, che illuminerà e ‘dipingerà’ la facciata del Palazzo dei Priori di Perugia con le proiezioni di storie e disegni dei bambini, per un’esperienza visiva e sonora unica che animerà le mura del centro storico. Il collettivo di giovani artisti multimediali Antica Proietteria, capaci di creare effetti speciali e spettacoli strabilianti, prepareranno un grande spettacolo di luci, immagini e colori che stimolerà la fantasia di tutti.

Sabato 26 e domenica 27 i numerosi laboratori scientifici e tecnologici, le installazioni interattive e tantissimi giochi multimediali saranno aperti a tutti, bambini e adulti.

Tra le tante attività in programma al Festival:

Eko Corner Sound Maker Lab una consolle spaziale per creare contenuti musicali e sonori. Con la guida dei docenti del corso Sound Design e Music Composition per Cinema, Cartoon Animation e Videogame dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

L’Italia in miniatura con la penna 3D: come disegnare senza usare carta e matite, realizzare un disegno in 3 dimensioni e toccare con mano il patrimonio artistico, in collaborazione con Hi-Storia.

3D Lab, una stampante 3D in funzione tutta da scoprire, in collaborazione con Roma Makers, i primi in Europa ad aver portato i FabLab dentro le scuole, nei quartieri e nelle periferie romane e all’interno degli ospedali pediatrici.

Detective per un giorno: come diventare scienziato forense e risolvi i crimini, in collaborazione con Rivista Micron.

SAM LABS costruiamo il nostro progetto interattivo con cubetti e circuiti, in collaborazione con Mintirusso. SAM LAB è un kit rivoluzionario che viene dall’Olanda, un’invenzione unica per divertirsi sperimentando, assemblando e creando.

Robox Lab: un robot può essere di legno? Robox sì, puoi assemblarlo e personalizzarlo, in collaborazione con Robox Lab

Gioca e pedala: KIDSBIT, in collaborazione con i ragazzi di Officine Fratti, ha realizzato un’installazione interattiva che unisce il gusto retrò delle biciclette restaurate di Vintage Rust con competenze tecniche e tecnologiche, ed è così che un videogioco a pedali.

Youtube Masterclass diventa uno youtuber insieme a L.E. Channel (57mila iscritti al canale YouTube) Il suo successo è dovuto allo studio, alla dedizione e ai temi importanti che costantemente Luis tratta nei suoi video: lealtà, bullismo, xenofobia e molto altro.

Collage luminosi installazione interattiva. Carte, stoffe e forbici per creare forme da illuminare, in collaborazione con Med Store.

Light Painting un set fotografico al buio per disegnare con luci colorate, a cura di Hi-Storia.

AMAZZONIA 4 KIDS il 1° rave party italiano per famiglie. Un’occasione unica per bambini e genitori di vivere insieme la dimensione del ballo e del divertimento che. La storica Sala Binni a Porta Sole, si vestirà dei colori (digitali) dell’Amazzonia grazie all’installazione ambientale immersiva a cura di Benjamin Rabe per uno scenario spettacolare. In collaborazione con la performer Lucia Di Pietro.

#santisubito Laboratorio di fotografia e disegno creativo a partire da “Tutta l’Umbria in una mostra”, in collaborazione con Galleria Nazionale dell’Umbria e Bande à Part.

Swift playground è una rivoluzionaria app per iPad che insegna a programmare in modo interattivo, divertente, semplice e coinvolgente (bambini 7-14) in collaborazione con Med Store.

I livelli delle immagini, Lab analogico di photoshop, a cura di Laboratori SiRipArte.

Clips, l’invasione degli ultravideo. Come imparare a raccontare una storia con IPad e IPhone

Le maghe dei numeri origami e circuiti elettrici per imparare la matematica, in collaborazione con FabLab Sulcis.

Super Photo Booth fotografa, scegli una maschera da indossare virtualmente, proiettala, in collaborazione con Reidun Solvik e Ambasciata di Norvegia. L’installazione Super Photo Booth è allestita all’interno dell’atrio di Palazzo dei Priori e l’accesso è libero e gratuito.

Rossana Corner – Candy Stop Motion Lab Muovi caramelle colorate e crea storie animate con la tecnica dello stop motion (per tutta la famiglia), in collaborazione con Fida Candies.

Una scatola per fotografare guarda il mondo da un piccolo foro, scatta e scopri cosa esce fuori, in collaborazione con Francesco Capponi.

Coding a passo di danza, giocare con il corpo per imparare come pensa un computer. Un laboratorio divertente pensato per i piccolissimi.

I lavori del futuro tra fantasia e immaginazione – installazione interattiva, a cura di NID Nuovo Istituto Design.

INFO PRATICHE

Le location non distano più di 7 minuti a piedi l’una dall’altra. Per accedere al Festival è necessario registrarsi alla sfera KIDSBIT, l’info point collocato in Piazza IV Novembre. Alcune aree saranno ad accesso libero e le attività non prevedono prenotazione.

Un contributo volontario di € 5,00 a bambino permetterà a tutta la famiglia di partecipazione ai laboratori, accedere a tutte le sedi e far crescere KIDSBIT FESTIVAL nei prossimi anni.

Le attività verranno ripetute ogni 30 minuti.

Per INFO e CONTATTI

Email: info@kidsb.it // cell. 327 6207239

www.kidsb.it (121)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini