Domenica 27 maggio al pozzo Orlando. Lezioni aperte, approfondimenti, confronti e un a ricostruzione 3d delle Miniere

StampaSPOLETO – L’Associazione Amici delle Miniere aderisce alla “Giornata nazionale delle Miniere”, giunta ormai alla sua X edizione. In occasione dell’evento, domenica 27 maggio, sono in programma al Pozzo Orlando una serie di interventi e di approfondimenti sulla storia delle miniere e una lezione aperta al pubblico a cura del laboratorio teatrale della miniera.

Alle ore 10 30 sono previsti i saluti del Presidente dell’Associazione delle Miniere Annarita Magna. Seguirà alle ore 10.45 una lezione di Marco Chieri (Ph. D paleontologia dei vertebrati del Dipartimento di Fisica e Geologia dell’Università di Perugia) che terrà una prolusione sui “Pachidermi e altri Mammiferi del passato remoto dell’Umbria”. Alle ore 11.15 Fausto Pazzaglia (Ph. D. Geologia del Quaternario Laboratorio di Scienza della Terra di Spoleto, Ecomuseo Geologico-Minerario di Spoleto) parlerà del “Significato ambientale delle ligniti quaternarie umbre.”

Alle ore 17.30 a cura di Gianluca Durante viene presentato il progetto di ricostruzione multimediale delle Miniere di Morgnano. Per sottolineare il legame fra le Miniere di Morgnano e il territorio circostante il progetto prevede la realizzazione di un modello 3D navigabile del territorio di Morgnano, allo stato attuale e nel periodo di massimo funzionamento delle miniere.

Sarà ricostruito tutto l’ambiente superficiale, compreso l’abitato e le strutture della miniera sia allo stato attuale, sia al momento topico di produzione, vicino alla data del disastro (denominato in seguito “periodo storico”). Sarà ricostruito anche il sottosuolo con la rete delle gallerie e dei pozzi, con l’ausilio di dati geologici per una comprensione della struttura fisico-geologica del terreno (i diversi strati di terreno e di minerali, falde acquifere, ecc.).

Alle ore 18 “prove d’emozione” a cura della compagnia “Progetto Miniera”, una lezione aperta al pubblico a cura degli allievi attori del laboratorio teatrale della miniera diretto da Thomas Otto Zinzi. Organizzazione Marco Ubaldini (234)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini