squadravolante-400x300PERUGIA – Multa per 7mila euro, ritiro della patente di guida, della carta di circolazione e sequestro del veicolo. E’ quanto hanno comminato gli agenti della Sezione Polizia Ferroviaria di Foligno a carico di due uomini che, in momenti diversi, effettuavano abusivamente il servizio non autorizzato tipo taxi.

I due sono stati notati stazionare, saltuariamente così da non dare, secondo le loro intenzioni, particolarmente nell’occhio, nell’area limitrofa alla Stazione ferroviaria di Foligno.

Nonostante tutti gli accorgimenti messi in atto, la loro presenza non è passata inosservata agli investigatori della Polizia Ferroviaria che, nella circostanza, hanno predisposto mirati servizi.

Un lavoro certosino che ha consentito di porre fine ad una attività del tutto irregolare e che rischiava di produrre danni anche a chi esercita il servizio Taxi con le autorizzazioni previste e nel rispetto più completo delle norme vigenti. (129)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini