paciFOLIGNO – Anelli più piccoli e spettacolo più grande. Ieri sera oltre 2000 spettatori hanno assistito alla sessione di Prove Ufficiali al Campo de li Giochi, ultima prova prima della Giostra della Sfida di sabato 16 giugno. La modifica al regolamento di gara relativa agli anelli ha impegnato i cavalieri che, comunque, non si sono fatti trovare impreparati.

Assente l’Audace del Rione Spada, Daniele Scarponi, ancora alle prese con i postumi dell’infortunio patito alla Corsa all’Anello di Narni, ma che sarà regolarmente in Giostra tra 12 giorni. Lorenzo Paci e Lanunio del Morlupo è stato il miglior binomio della serata dimostrando grande precisione e regolarità.

Subito dopo il Moro del Pugilli Pierluigi Chicchini in sella ad O’Brianth e l’Ardito del Badia Cristian Cordari con Agnesotta. Attaccati ai primi anche Luca Innocenzi del Cassero e Massimo Gubbini del Croce Bianca. Ecco nel dettaglio tutti i risultati della sessione di Prove Ufficiali.

Rione Ammanniti Marco Diafaldi Freccia del Veio (56.45) (55.85)

Rione Badia Cristian Cordari Agnesotta (53.43) (54.56); Spetenca (54.63)

Rione Cassero Luca Innocenzi Guitto (53.53); Goldy Tower (53.57)

Rione Contrastanga Riccardo Raponi Tuttavia (54.83); Artemio (58.35) (55.90)

Rione Croce Bianca Massimo Gubbini Lord Antani (53.69); Super Magic (54.86)

Rione Giotti Stefano Antonelli Becky Cristal (57.22) (56.18); Annaurora (54.86)

Rione La Mora Mattia Zannori Un’Estate Fa (55.29) (54.68); Stoja (54.81)

Rione Morlupo Lorenzo Paci Lanunio (53.21); Giulia e Le Stelle (55.37) (54.54)

Rione Pugilli Pierluigi Chicchini O’Brianth (53.29); Invincibile Fong (54.42) (54.13)

  (107)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini