1FOLIGNO – La Card Umbria, associazione scientifica di operatori del Territorio, vuole proporre, attraverso un confronto con esperienze in atto in altre regioni, dei contributi alla realizzazione del nuovo Piano
Sanitario della Regione Umbria.

Nella nostra idea questo PSR dovrebbe rappresentare l’atto che determini un vero cambiamento di rotta verso una sanità gestita prevalentemente nel territorio. Infatti per rispondere in modo sempre più appropriato al crescente bisogno di salute dei cittadini, basti pensare all’aumento della domanda derivante dalle patologie croniche, è necessario adeguare costantemente tutti i servizi ed in particolare quelli territoriali.

È necessario attivare modelli organizzativi e strumenti che possano garantire una concreta messa in relazione di tutti gli operatori presenti per una reale presa in carico del cittadino. (68)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini