1TORGIANO – Sfileranno tra le vie del centro storico di Torgiano, per poi proseguire alla scoperta delle bellezze e della natura più incontaminata dell’Umbria, passando per i percorsi d’acqua che rendono ancora più suggestiva e verde la nostra regione, cuore d’Italia: sono le auto e moto d’epoca del primo raduno nazionale, in programma il 17 Giugno, promosso dal Comune di Torgiano, in collaborazione con la Pro Loco di Brufa e la Strada dei Vini del Cantico.

“L’iniziativa – commenta il vicesindaco Enzo Morbidini – fa parte del 50° anniversario di “Brufa in festa”, un territorio ricco, caratterizzato dal suo verde, le sue vigne, le sue sculture d’autore. Questa manifestazione è il segnale della dinamicità dei nostri territori, ma soprattutto dimostra il protagonismo attivo dei cittadini, che si sono attivati per la realizzazione della stessa”. L’appuntamento è alle 8.30 a Torgiano, punto di incontro fra Tevere e Chiascio, paradiso dei vigneti, storico rifugio dei Baglioni.

Il programma prosegue attraverso le bellissime vallate della zona, fino al borgo dove il filo della storia si intreccia con una natura incontaminata e con un passato laborioso: mulini, filande, sorgenti, arte e fede sono gli elementi che, integrandosi, delineano un paese, quello di Rasiglia. Qui ci sarà un aperitivo di benvenuto e, intorno alle 13.30, il ritorno verso Brufa dove è previsto il pranzo in piazza.

Durante il pranzo, è prevista anche la premiazione del torneo di calcetto delle frazioni attorno a Torgiano che si sta svolgendo al nuovo centro sportivo di Brufa. Una struttura nuova, funzionale che dà risposte a tantissimi sportivi di questa parte di territorio. Il torneo è iniziato il 4 Giugno scorso e terminerà proprio il 17.

Per le iscrizioni, rivolgersi all’Ufficio informazioni turistiche Torgiano (075/6211682).

  (148)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini