Passeggiate, dibattiti, incontri musicali, degustazioni per scoprire luoghi e sapori legati alla tradizione

1MAGIONE  – Tre appuntamenti con una delle combinazioni alimentari più antiche della tradizione contadina umbra con la manifestazione “Pane e Olio” che si terrà a Montecolognola di Magione il 16, 22 e 23 giugno.

Incontri con esperti, dibattiti, passeggiate e, naturalmente, degustazioni delle tipiche bruschette costituiscono il programma che si apre sabato 16 giugno, alle 16, con la “Camminata dei Mulini” guidata dallo storico Sandro Tiberini. Appuntamento presso il centro commerciale Pesciarelli. Alle 18 incontro con Simonetta Nanni, Slow Food Perugia su “Grano, Farine, Pane” a cui farà seguito un momento conviviale.

La giornata del 22, dedicata all’olio, inizia alle 17 con l’incontro–dibattito che vede gli interventi dell’associazione Le Olivastre sulle modalità di recupero di un oliveto secolare e di Primo Proietti su “Luoghi comuni e pregiudizi sull’olio extra-vergine d’oliva”. La giornata si chiude con l’offerta di bruschette per tutti.

Ultimo appuntamento sabato 23 con “il giorno di festa” che si apre alle 9 con la “pittura en plein air” dentro e fuori le mura dell’antico castello da cui si possono ammirare scorci del lago Trasimeno e della pianura di Magione. Alle 17 raccolta di erbe alle Fontanelle e concerto con Elena Ambrosi, voce e violino, e Emanuele Zerba, chitarra. Alle 21 cena e musica a Montecolognola con il gruppo musicale Principe di Galles. Nell’occasione sarà allestita la mostra di antichi attrezzi contadini a cura di Elio Carlani.

L’iniziativa è promossa dal Progetto Donna del comune di Magione in collaborazione con la rivista Risonanze, ANSPI Montecolognola, Slow Food Trasimeno, Lo Scoiattolo onlus, Le Olivastre.

 

 

  (90)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini