Presentato oggi il programma della rassegna culturale estiva curato dall’Assessorato alla Cultura

1BASTIA UMBRA – Dopo i saluti alle redazioni ed ai presenti, il Sindaco di Bastia Umbra, Stefano Ansideri, ha espresso la propria approvazione per le scelte effettuate nella redazione del programma dall’Assessorato alla Cultura; ha ringraziato inoltre gli uffici che hanno lavorato all’organizzazione dello stesso e le Associazioni con le quali sono state approntate manifestazioni che coinvolgono più partner.

L’Assessore alla Cultura, Paola Lungarotti, ha ribadito gli obiettivi dell’iniziativa: il rafforzamento del senso di comunità e la creazione di un clima di gioiosità e benessere per chi si trova a vivere l’estate in Città.

Tra i punti sottolineati: la volontà di programmare eventi estivi anche a Costano e a Ospedalicchio, location di eventi insieme al centro città.

L’invito immediato – da parte dell’Assessore – è di partecipare alle due anteprime:

Giovedì 28 Giugno “Intarsi d’Autore”eseguito dal Coro Città di Bastia, il 28 Giugno, ore 21.15 nel Chiostro del Monastero Benedettino di S. Anna: (se maltempo: Auditorium S. Angelo). Il concerto trae spunto dal  saggio  “ Contro il fanatismo” di Amos Oz, scrittore e saggista israeliano, sostenitore sin dal 1967  della “soluzione dei due stati” del conflitto arabo-israeliano, a proposito del quale afferma: “Quella tra Israele e la Palestina è una vera e propria tragedia, una lotta tra due parti che sostengono entrambe di avere ragione e spesso hanno entrambe torto.

E le tragedie si possono risolvere in due modalità diverse: in modo shakespeariano, con il palco costellato di cadaveri ….Oppure in modo cechoviano, con molta infelicità e delusione, però lasciando tutti gli attori vivi. Bisogna capire che cosa significa un lieto fine, se scegliere la tragedia oppure no” In programma , oltre a canti della tradizione ebraica e araba,

brani di Tallis, Lamberti, Caraba, Busto, Poulenc.”

30 Giugno – Bastia Summer Party, di PaliOpen, sabato 30 giugno, organizzato in collaborazione con Avis Bastia,Bastia City Mall, Confcommercio Bastia Umbra, Vivi Bastia. L’evento si svilupperà dalle ore 16.00 , con attività per famiglie e bambini (giochi sportivi laboratori didattici -creativi, animazione, estemporanea di pittura, raduno Vespa Club); dalle 17.00 alle 22.00 Aperitivo e DJ Set anni 60/70/80 con Fabio Dedà e Feel’s VS Simoncino; Scuole di danza (Arte danza, Asso di Cuori, Baila Conmigo); dalle 22.30 Babilonia vs MTV UP on Tour.

Luglio inizia con il Pic-nic in Piazza : Giovedì 5 luglio dalle ore 20.00 tutti in Piazza per una “scampagnata” cittadina , ma sempre festosa e partecipata.  Si tratta di una serata conviviale in Piazza Mazzini alla quale tutti possono partecipare, singole famiglie e cittadini, gruppi di amici, associazioni. Ognuno porterà quanto necessario per apparecchiare la tavola e del cibo da condividere amichevolmente. I tavoli, come nelle passate edizioni , saranno messi a disposizione dall’ Amministrazione Comunale. (dalle ore 20.00_Piazza Mazzini) .

Solidarietà con la serata dedicata al Burraco a favore delle Associazioni ANGSA e Il Giunco. Il successo della serata è legato alle adesioni che arriveranno dai partecipanti, l’invito quindi è ad aderire al Torneo di Burraco, 11 luglio, ore 20.00, in Piazza Mazzini. Per adesioni contattare l’Associazione Il Giunco e Angsa Umbria

Dedicata ai giovani la manifestazione imperniata sull’arte del “Graffito”, la quale, avvalendosi di due valenti artisti locali, Mr Coma e Il Coffee, si svilupperà il 12 luglio in un Convegno all’Auditorium S. Angelo, (ore 18.00) condotto da Giorgio Croce. Sul posto sarà allestita una mostra fotografica sullo stesso tema dei graffiti urbani, dal titolo “Range ta chambre” (Ph. Lina Franquillo). La serata si concluderà con la Visita al Murales che sarà realizzato ai Giardini Pubblici di Via Marconi.

Per i bambini, tra le iniziative in programma è stato citato il programma della notte di S. Lorenzo, il 10 Agosto, con una serata di Magia per adulti e bambini in Piazza Mazzini, completata da una ….pioggia di gelati per i bambini presenti.

Per i giovani adolescenti, Bastia Rap con gli artisti locali Blind, Madblow, Ra – valley, NiksSabato 1° Settembre, tornando al principio del rafforzamento della identità locale.

Dunque, un programma pensato per cercare di soddisfare più tipolgie di gusti tenendo conto delle varie età che compongono una Comunità.

In conclusione l’Assessore allo Sport, Filiberto Franchi, ha presentato il Galà dello Sport, l’evento del 2 settembre , ore 21.00, Piazza Mazzini, dove saranno protagoniste tutte quelle persone che a Bastia praticano discipline sportive attraverso il grande numero di società presenti sul territorio. L’Assessore Franchi si è soffermato sull’importanza di realizzare manifestazioni nel centro storico della Città. (142)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini