Nuovi concept e design e servizi all’avanguardia, dal 18 luglio a Via Farini. Una struttura dinamica e moderna e che incarna la visione del Servizio idrico sempre più vicino ai cittadini. Prevista un’anteprima per la stampa il 10 luglio

Logo SiiTERNI – Nuovo, funzionale e accogliente. E’ il Front Office del Servizio idrico che diventa 4.0 e cambia sede e veste. Gli uffici commerciali di Terni si trasferiranno dall’attuale sito di Via Galvani a quello di Via Farini 11.

La nuova sede aprirà ufficialmente i battenti il 18 luglio con una inaugurazione alla quale prenderanno parte il presidente, Stefano Puliti, l’amministratrice delegata, Iolanda Papalini, il direttore generale, Paolo Rueca, i rappresentanti dell’Auri, del Comune di Terni e i sindaci dei Comuni, le autorità cittadine, i responsabili delle associazioni dei consumatori e altri di vari enti e soggetti interessati.

Nuovo concept – Il nuovo front office, facilmente raggiungibile, è stato concepito secondo i più moderni standard funzionali ed estetici. Si affaccia direttamente su Via Farini con grandi vetrate e con strutture interne adatte all’accoglienza dei cittadini e studiate tenendo conto dei più avanzati concept del settore.

Ampi e comodi spazi a disposizione degli utenti si integrano con gli sportelli di servizio dove gli operatori Sii svolgono le funzioni di competenza attualmente erogate al centro di Via Galvani. Display consultabili e aggiornati in tempo reale forniscono notizie utili e soprattutto dispensano informazioni di servizio e visualizzano con chiarezza i turni di chi è in attesa.

Integrazione fra sportelli e on line – Al front office verranno trasferiti anche numerosi altri servizi e strutture direzionali facendo del nuovo sito un centro dinamico, moderno e che incarna lo spirito innovativo già inaugurato da tempo dal Servizio idrico.

Uno spirito che punta all’integrazione fra servizi on line, telematici e strutture fisiche. Nella nuova sede verranno centralizzati tutti gli uffici del commerciale, tra questi il contact center, il numero verde, il back office e le bollettazioni, contribuendo ad aumentare, tra l’altro, la qualità del servizio in termini di indicatori di performance.

Le dichiarazioni del presidente Puliti e dell’amministratrice delegata Papalini – Il presidente, Stefano Puliti e l’amministratrice delegata, Iolanda Papalini, sottolineano l’importanza del nuovo Front Office. “Abbiamo fatto un grande sforzo progettuale e finanziario – afferma il presidente Puliti – per dotare la società di una struttura all’avanguardia che, insieme alle prestazioni on line, punti ad aumentare sempre di più il contatto con le persone e a proseguire sulla strada intrapresa di un Servizio idrico moderno, innovativo ed efficiente.

Un grazie – conclude il presidente – va a tutti coloro che hanno collaborato per la realizzazione del nuovo Front Office che è stata anche una sfida con noi stessi. Una sfida che oggi possiamo dire di aver vinto”.

  (94)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini