alberto-sironi-e-luca-zingarettiFOLIGNO – La quattordicesima edizione del “Premio Rosa dell’Umbria” apre il calendario 2018 con un incontro fuori dal suo periodo di programmazione usuale. La manifestazione, che conferisce riconoscimenti a personaggi umbri ,o che gravitano in Regione, che si sono particolarmente distinti nei propri settori professionali, si svolge nell’ultimo mese dell’anno.

L’evento prende il suo nome da “La Rosa dell’Umbria”, la prima guida storico artistica delle città di Foligno, Spello, Assisi, Nocera Umbra, Trevi, Montefalco e Bevagna scritta nel 1864 dal giornalista folignate Giuseppe Bragazzi.

Per la prima volta quest’anno le iniziative partono in estate e la consegna della prima Rosa d’Argento si svolgerà domani, mercoledì 4 luglio alle ore 21, nella splendida cornice del borgo di Collemancio di Cannara.

Ad essere insignito del “Premio Rosa dell’Umbria alla televisione e alla fiction” sarà Alberto Sironi, il regista della serie televisiva “Il Commissario Montalbano”, la fiction dei record di ascolti tratta dai racconti di Andrea Camilleri e interpretata da Luca Zingaretti, durante una serata presentata da Manuela Marinangeli, che si svolgerà durante l’esibizione del “Pino Ciambella Jazz Syndicate live”, con l’esibizione “Jazz and Italian Graffiti tour”.

Sironi è da sempre attaccato all’Umbria e il riconoscimento vuole suggellare questo attaccamento.

Il Premio Rosa dell’Umbria è organizzato dall’associazione culturale Rha’ Eventi di Foligno, coadiuvato dalla Regione e dalla Provincia di Perugia, con il patrocinio dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno e dell’ANAD, associazione nazionale attori doppiatori. Tra le novità di questa edizione ci sono le iniziative organizzate dal Premio contro la violenza sulle donne che si svolgeranno all’Auditorium di Foligno tra il 24 novembre e il 1 dicembre e il patrocinio del Comune di Città di Castello, dove sono previsti altri eventi durante il corso dell’anno.

Alla serata di domani saranno presenti la presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, Donatella Porzi, il direttore artistico dell’evento Guido Chiodini e la presidente dell’associazione Rha’ Eventi Annunziata Giacchi. (136)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini