Erano già note alle forze di polizia, per aver perpetrato una serie di furti ai danni di una nota catena di supermercati del capoluogo

posti-di-controllo-ccTERNI – Nel corso del pomeriggio di ieri, i Carabinieri di quartiere della Stazione Carabinieri di Terni, in servizio perlustrativo per le vie del centro cittadino, hanno proceduto all’arresto di tre donne del luogo, già note alle forze di polizia, per aver perpetrato una serie di furti ai danni di una nota catena di supermercati del capoluogo e di un negozio di oggetti per la casa.

I militari sono stati allertati a seguito di richiesta del personale dipendente di una filiale del supermercato che aveva notato tre donne che si muovevano con fare sospetto tra gli scaffali. Sul posto si portavano immediatamente i Carabinieri che, con tempestività, riuscivano a intercettare e fermare le tre donne segnalate, sottoponendole a perquisizione personale e veicolare, nel corso della quale venivano rinvenuti numerosi articoli per un valore di circa 150 euro.

Ulteriori accertamenti consentivano di appurare che le stesse, già nel corso della mattinata, avevano depredato un altro negozio di articoli per la casa.

Per le malviventi scattava l’arresto immediato per furto aggravato, al seguito del quale venivano poste tutte agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio di convalida. Questa mattina il G.I.P. presso il Tribunale di Terni convalidava l’arresto e disponeva la liberazione delle donne e la contestuale sottoposizione all’obbligo di firma. (140)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini