La 34esima edizione dal 20 al 29 luglio. Svelato il ricco programma in Provincia

1PERUGIA – Promozione della salute, solidarietà e attenzione all’ambiente. Sono questi i fari che illuminano gli organizzatori del “Festival della pizza al piatto – Serate di festa in favore dell’Associazione Umbra per la lotta Contro il Cancro”, che si svolgerà a Bevagna da venerdì 20 a domenica 29 luglio.

La 34esima edizione è stata presentata questa mattina nel palazzo della Provincia di Perugia, alla presenza del vicepresidente dell’Ente, Roberto Bertini, del presidente Aucc onlus, Giuseppe Caforio, del vice sindaco di Bevagna, Rita Galardini, del vicepresidente del Centro Sociale di Capro, Enrico Bastioli, e del cantautore umbro Fabrizio Cunsolo.

Un evento definito gustoso e solidale da tutti i partecipanti alla conferenza stampa. Non a caso, sin dalle prime edizioni il Centro Sociale di Capro, organizzatore della manifestazione, ha deciso di devolvere in beneficenza all’Aucc parte dei proventi della festa, riuscendo così a donare nel corso degli anni oltre 170 mila euro.

“I fondi raccolti – ha spiegato Caforio – sono stati utilizzati per finanziare progetti di ricerca scientifica e i servizi socio-sanitari che l’associazione fornisce gratuitamente alle persone colpite da patologia oncologica e ai loro familiari”.

Ad elogiare il grande lavoro del volontariato, definito come lo spirito e la forza della nostra società, di seguito è stato Bertini. “Un evento con una finalità importante – ha detto il vice presidente provinciale – che nel corso degli anni ha permesso di realizzare grandi cose e proprio per questo è bene proseguire su questa strada”.

Parole di ringraziamento per tutti i volontari che prenderanno parte all’evento, perseguendo finalità alte e nobili, sono state espresse dal vice sindaco di Bevagna. “Una festa con un programma pieno di iniziative – ha aggiunto Galardini – arricchito dalla presenza di vari generi musicali rivolti a tutte le fasce di età”.

“Questo festival è realizzato grazie al prezioso aiuto di circa 100 volontari – ha ricordato Bastioli -. Il punto di forza del Centro Sociale è il saper gestire insieme ad altre associazioni del territorio tante iniziative con impegno e passione”.

Durante la conferenza stampa è stata presentata, inoltre, la collaborazione tra il cantautore Fabrizio Cunsolo e l’AUCC. Il cantante ha composto il brano intitolato “Bambolina” che uscirà giovedì 19 luglio sul canale youtube dell’artista, in favore dell’associazione.

“Ho voluto trattare un tema complesso con leggerezza – fa sapere Cunsolo – con un sound orecchiabile che tocca nel profondo le corde dell’anima. Tutti dobbiamo impegnarci quotidianamente per far avanzare la ricerca scientifica e vincere la battaglia sul cancro”.

Nel programma delle serate di festa anche eventi sportivi come il torneo di calcio a 5, una maratonina, gare di bocce e altro ancora. Ogni giorno serate danzanti e uno spazio musicale per i giovani con “Capro Space”, stand gastronomici aperti dalle 20, pesca di beneficenza e giochi per bambini. (250)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini