Ha due anni ed caduto mentre si trovava in vacanza

118TERNI – Nella serata di sabato 14 luglio al Pronto soccorso dell’ospedale di Terni è giunto un bambino di due anni caduto accidentalmente da una sedia, che è stato operato in urgenza dal dottor Carlo Conti, nuovo responsabile della struttura di Neurochirurgia di Terni,  e dal dottor Giovanni Zofrea, in collaborazione con il reparto di Anestesia e rianimazione, per un grave trauma cranico con ematoma intracranico.

Il piccolo paziente, che risiede in una città della Germania e si trova con i genitori in vacanza a Terni, è arrivato al Pronto Soccorso in condizioni critiche (vomitava, si addormentava e non stava in equilibrio) e sarebbe andato incontro al coma grave o addirittura alla morte senza il tempestivo intervento dei neurochirurghi, reperibili h24, che lo hanno operato nella notte.

Dopo l’intervento il bambino si è prontamente ripreso e nella giornata di lunedì, in ottime condizioni neurologiche e generali, è stato trasferito nel reparto di Pediatria, dove rimarrà in osservazione ancora per qualche giorno prima di far ritorno nella sua casa in Germania. (99)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini